ricetta

Crêpes a rete: la ricetta delle crespelle sfiziose e originali

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
8
Immagine

Le crêpes a rete sono delle crespelle semplici e scenografiche, un modo originale per realizzare le classiche crêpes, ideali da gustare con farciture dolci o salate. Per realizzarle, basterà mescolare insieme farina, uova, latte e olio di semi, il composto sarà poi trasferito in un biberon da cucina. L"impasto sarà versato nella padella oliata a zig-zag, così da ottenere l'effetto a rete a fine preparazione. Una volta pronte, puoi gustarle come antipasto o secondo piatto, farcite con le verdure o con salumi e formaggi, oppure servirle come dessert o per la merenda, farcite con crema di nocciole o come più ti piace: sono deliziose anche senza farcitura. Ecco i passaggi per realizzarle.

ingredienti
Farina 00
130 gr
Latte
120 ml
Uova
2
Olio di semi
1 cucchiaino

Come preparare le crêpes a rete

Metti in una caraffa la farina le uova e l’olio di semi 1 e mescola con una forchetta 2. Aggiungi il latte e continua a mescolare fino a ottenere una pastella liscia 3.

Trasferisci il composto in un biberon da cucina 4. Versa l’impasto a zig-zag sulla padella calda e leggermente oliata 5 per ottenere le crêpes a forma di rete 6.

Cuoci le crêpes su entrambi i lati, sollevale dalla padella 7  e arrotolale 8. Le crêpes a rete sono pronte per essere servite 9.

Conservazione

Una volta cotte, le crêpes a rete si conservano in frigorifero, coperte in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 2 giorni. La pastella ancora cruda, invece, si conserva in frigo per 1 giorno al massimo.

8
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
8