ingredienti
  • Zucca 800g
  • Patate 2 • 750 kcal
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Acqua 1/2 litro • 750 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Rosmarino q.b. • 661 kcal
  • Pane raffermo 3 fette • 79 kcal
  • Olio q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La vellutata di zucca è un piatto facile e veloce da preparare, perfetto per una cena in compagnia con l'arrivo dell'autunno e della sua grande protagonista: la zucca. Questa vellutata, arricchita dalla morbidezza e dal sapore delle patate, vi piacerà per la sua cremosità e per il suo gusto inconfondibile. Un primo piatto ricco di vitamine, che può diventare un perfetto e salutare piatto unico se abbinato a crostini di pane abbrustoliti o cereali come riso e farro. Vi consigliamo di provare in seguito la vellutata di zucca e carote se vi è piaciuto questo piatto.

Come preparare la vellutata di zucca

Preparate la crema di zucca e patate partendo dalle verdure: lavate la zucca e pulitela della parte esterna e dei semi interni. Tagliatela a cubetti di circa 2 centimetri. (1) Prendete le patate, sbucciatele e tagliatele a dadini (2). Iniziate la vostra preparazione tagliando la cipolla bianca e facendola leggermente appassire in un tegame capiente e dai bordi alti. (3)

Quando la cipolla avrà iniziato a dorarsi, aggiungete la zucca e le patate tagliate, aggiustate di sale e pepe e aggiungete un rametto di rosmarino. Coprite tutti gli ingredienti con mezzo litro di acqua e lasciate cuocere prima a fiamma viva per qualche minuto e poi a fuoco più basso. Da quando l'acqua avrà iniziato a bollire cuocete per circa 10/15 minuti. (4) A questo punto dedicatevi ai crostini: tagliate il pane a cubetti e infornateli su una teglia con un foglio di carta forno. Aggiungete qualche rametto di rosmarino e per renderli più croccanti versateci sopra un filo d'olio Evo. Cuocete per 10 minuti in modalità grill fino a che i crostini non si saranno abbrustoliti. (5) Quando le verdure saranno ben ammorbidite prendete il vostro frullatore ad immersione e frullate il tutto fino a che non risulterà cremoso e ben amalgamato. Controllate di sale e nel caso aggiungetene un pizzico. (6) Servite la crema di zucca e patate con una manciata di crostini e un filo di olio a crudo.

Consigli

Potete aggiungere del profumo alla vostra vellutata utilizzando una spolverata di noce moscata o del timo: entrambe da aggiungere subito dopo aver frullato con il vostro minipimer. La ricetta può essere preparata anche senza patate.

Per guarnire la vostra vellutata, vi consigliamo di utilizzare una manciata di erba cipollina da unire a fine cottura insieme ai crostini.

Per una vellutata più soffice unite mezzo bicchiere di panna da cucina alle verdure prima di frullare.

Conservazione

La crema di zucca e patate può essere conservata in frigorifero per un paio di giorni al massimo.