ricetta

Vellutata di zucca: la ricetta facile e veloce

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
420
Immagine
ingredienti
Zucca
800g
Patate
2
Cipolla
1
Acqua
1/2 litro
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Rosmarino
q.b.
Pane raffermo
3 fette
Olio
q.b.

La vellutata di zucca è un piatto facile e veloce da preparare, perfetto per una cena in compagnia con l'arrivo dell'autunno. Si tratta di un primo piatto (link primo piatto) gustoso e salutare perché ricco di vitamine e nutrienti, da servire con i crostini di pane abbrustoliti o con i cereali come riso e farro. Questa vellutata, arricchita dalla morbidezza e dal sapore delle patate, piacerà anche ai bambini ed è ideale da preparare ad Halloween, per una coccola di gusto nella notte più spaventosa dell’anno.

Consigli e varianti

Potete aggiungere del profumo alla vostra vellutata utilizzando una spolverata di noce moscata o del timo: entrambe da aggiungere subito dopo aver frullato con il vostro minipimer.

Per una vellutata più soffice unite mezzo bicchiere di panna da cucina alle verdure prima di frullare.

Per guarnire la vostra vellutata, vi consigliamo di utilizzare una manciata di erba cipollina da unire a fine cottura insieme ai crostini. In alternativa potete abbinarla ai semi di zucca o ai cereali come riso e farro e insaporirla con lo zenzero o altre spezie a piacere. La vellutata di zucca ha diverse varianti di preparazione e potete sperimentare anche la versione con le carote o quella senza patate.

Come preparare la vellutata di zucca

Per preparare la vellutata di zucca lavate la zucca e pulitela dalla parte esterna e dei semi interni. Tagliatela a cubetti di circa 2 centimetri 1. Prendete le patate, sbucciatele e tagliatele a dadini 2. Tagliate la cipolla bianca facendola leggermente appassire in un tegame capiente e dai bordi alti 3.

Quando la cipolla avrà iniziato a dorarsi, aggiungete la zucca e le patate tagliate, aggiungendo sale, pepe e un rametto di rosmarino. Coprite tutti gli ingredienti con mezzo litro di acqua e lasciate cuocere prima a fiamma viva per qualche minuto e poi a fuoco più basso per circa 10/15 minuti dall’ebollizione 4.

A questo punto dedicatevi ai crostini: tagliate il pane a cubetti e infornateli su una teglia con un foglio di carta forno. Aggiungete qualche rametto di rosmarino e per renderli più croccanti versateci sopra un filo d'olio Evo. Cuocete per 10 minuti in modalità grill fino a che i crostini non si saranno abbrustoliti (5).
Quando le verdure saranno ben ammorbidite prendete il vostro frullatore ad immersione e frullate il tutto fino a che non risulterà cremoso e ben amalgamato. Aggiustate di sale e nel caso aggiungetene un pizzico (6). Quando le verdure saranno ben ammorbidite prendete il vostro frullatore ad immersione e frullate il tutto fino a che non risulterà morbido e ben amalgamato.

Servite la vellutata di zucca con una manciata di crostini e un filo di olio a crudo.

Conservazione

La vellutata di zucca può essere conservata in frigorifero per un paio di giorni al massimo.

420
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
420