ricetta

Cotolette di carne macinata: la ricetta del secondo piatto semplice e gustoso

Preparazione: 40 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
60
Immagine
ingredienti
carne macinata
500 gr
Uova
2
Pecorino romano
30 gr
Grana grattugiato
30 gr
Scamorza affumicata
100 gr
Pangrattato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le cotolette di carne macinata sono un secondo piatto semplice e gustoso, perfetto per qualunque pranzo o cena di famiglia. Croccanti e irresistibili, conquisteranno grandi e piccini: vi basterà accompagnarle con un contorno di stagione, un'insalata fresca o delle patate al forno per avere un pasto completo e appagante. Si preparano con un impasto a base di carne macinata, scamorza a dadini, uovo, pecorino e grana grattugiati; una volta ottenuto un composto omogeneo, si formano una sorta di polpette appiattite e poi si cuociono in una padella antiaderente con un filo di olio.

Il risultato sono delle cotolette molto saporite, croccanti all'esterno e filanti al cuore: insomma, una vera e propria goduria. Pratiche e veloci, potete anche prepararle in anticipo, surgelarle e cuocerle all'occorrenza, anche quando rientrate tardi dall'ufficio e non sapete cosa mettere in tavola. Per un gusto più deciso, potete usare un macinato misto, di bovino e di maiale, mentre per uno più delicato potete acquistare quello di pollo, tacchino e vitello.

Potete arricchire l'impasto con qualunque formaggio a pasta filata vogliate, dalla provola alla caciottina dolce, o con le erbette aromatiche che preferite, come timo, prezzemolo o rosmarino. Scoprite come prepararle seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la cotoletta di carne macinata

In una terrina riunite la carne macinata 1.

Aggiungete la scamorza, tagliata a dadini piccoli 2.

Versate un uovo sbattuto 3.

Aggiungete i formaggi grattugiati 4.

Aggiustate di sale e profumate con una macinata di pepe 5.

Mescolate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo 6.

Formate delle polpette di uguali dimensioni 7.

Appiattite ciascuna polpetta tra due fogli di carta forno, fino a ottenere uno spessore di circa mezzo cm 8.

Lasciate riposare le fettine in frigorifero, con tutta la carta forno, per circa 30 minuti 9.

Passate le fettine nell'uovo restante sbattuto 10.

Panatele con il pangrattato, ricoprendole per bene 11.

Cuocete le cotolette in una padella con un filo di olio, finché non saranno ben dorate da entrambi i lati 12.

Trasferite le cotolette in un piatto da portata e servitele ben calde 13.

Conservazione

Le cotolette di carne macinata si conservano all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero per 1-2 giorni al massimo. Potete anche surgelarle.

60
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
60