9 consigli per mangiare bene anche durante le vacanze senza strafare

Le vacanze estive sono il momento più atteso dell'anno: sole, mare (o montagna, per chi la preferisce) e soprattutto buon cibo, magari insieme agli affetti più cari. Ma come fare se si è a dieta, o si sta comunque tenendo in considerazione un'alimentazione più leggera per la linea?La prima cosa da imparare è che un‘alimentazione sana non significa privazione: significa piuttosto moderazione. Ecco 10 consigli che vi aiuteranno a passare delle vacanze di gusto ma senza strafare.

1. Non privatevi di tutto

10 consigli per mangiare bene anche durante le vacanze senza esagerare

Quando si è in vacanza qualche "sgarro" è concesso: non mettetevi troppa pressione addosso mangiando piatti "noiosi" o eccessivamente dietetici. La cosa importante è essere moderati: cercate di mangiare tendenzialmente piatti leggeri come insalate di riso o farro, ma anche freselle con verdure, insalate verdi, frutta fresca e perché no, concedetevi qualche gelato – o quello che amate di più – una volta ogni tanto.

2. Cucinate per gli affetti

10 consigli per mangiare bene anche durante le vacanze senza esagerare

A volte in vacanza proprio non ci va di accendere i fornelli: ma cucinare ogni tanto per i nostri cari può essere un diversivo che distrae dal regime alimentare dietetico. Programmare una cena a settimana tutti insieme, magari con piatti da preparare in anticipo e gustare freddi, vi permetterà di godere appieno del buon cibo e della compagnia dei vostri affetti più cari. Ergo, evitate di mangiare sempre fuori casa.

3. Considerate il vostro budget

In vacanza si tende a mettere su qualche chilo e, a volte, a svuotare troppo il portafogli. Per evitare di tornare in città con il magone, non solo per le ferie ormai passate, ma anche per la situazione economica, pianificate un budget per ogni uscita di shopping, che sia gastronomico o modaiolo. Allo stesso tempo, prevedete un "piano calorie" da consumare ogni giorno per evitare di sforare senza rendervene conto.

4. Camminate, nuotate, muovetevi

Avremmo voluto scrivere "andate a ballare" un'attività che, quando si è in vacanza, è sempre a portata di mano. Ma non tutti amano ballare e non sempre le circostanze ce lo permettono: la cosa importante è muoversi. Se siete al mare potete fare lunghe passeggiate sulla spiaggia, cosa che rinforza ossa e muscoli delle gambe; se vi trovate in montagna, invece, potrete ammirare le vette con una bella camminata nel bosco. In questo modo tornerete rilassati ma sicuramente anche in forma.

5. Mangiate prima di andare a una festa

Non dimenticate mai di mangiare prima di partire per una festa, sia che si tratti di un pasto completo o di uno spuntino leggero. La perfetta merenda pre-party dovrebbe combinare carboidrati complessi con proteine ​​e grassi insaturi, in modo da evitate di abbuffarvi durante la festa: pane integrale o riso, insalata di farro, formaggi e salumi magri, anche uno spuntino a base di pesce come un'insalata col tonno e delle verdure.

6. Evitate di stare vicino al buffet

Stare in piedi o seduti accanto a un buffet o a una tavola imbandita può essere una vera tentazione per chi deve stare attento alla linea. Oltre a mangiare prima di andare alla festa, evitate snack troppo calorici e focalizzatevi invece su quelli più sani. Moderatevi anche con l'alcol: un bicchiere va bene, esagerare invece vuol dire mettere su calorie inutili.

7. Attendete 10 minuti prima di fare il "secondo giro"

Ci vogliono alcuni minuti per mangiare prima di iniziare a sentirci sazi. Dopo aver terminato il primo assaggio, dunque, è bene fare una pausa di 10 minuti avviando una conversazione, scherzando con qualcuno o bevendo dell'acqua. Dopo 10 minuti, controllate se avete ancora fame: probabilmente scoprirete che non avete più fame.

8. Bevete con coscienza

aperitivo-parigi-new-york-times

Come già detto, anche l'alcol apporta calorie (molte calorie). Un bicchiere di vino o di un cocktail leggero, infatti, contengono mediamente da 150 a 225 calorie: non diciamo di privarvene ma, sicuramente, di fare attenzione a quanto bevete e con quale frequenza, anche per salvaguardare il vostro fegato. Inoltre, evitate di bere alcolici a stomaco vuoto: può aumentare l'appetito e ridurre il controllo sull'assunzione di cibo.

9. Concentratevi sulle cose importanti

Le vacanze sono l'occasione per passare del tempo di qualità con i propri cari, con la famiglia o con gli amici più stretti. Il cibo è naturalmente parte di tutto questo, ma non lasciate mai che prenda troppo spazio: la moderazione è sempre la strada giusta.