ricetta

Conchiglioni con salmone e porri: la ricetta del piatto gustoso e raffinato

Preparazione: 15 minuti + 45 minuti di cottura
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
759
Immagine
ingredienti
Conchiglioni
320 gr
Salmone affumicato
100 gr
porri grandi
4
Formaggio grattugiato
50 gr
Burro
20 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Per la besciamella
Latte
500 ml
Farina
50 gr
Burro
50 gr
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Noce moscata
1 pizzico

I conchiglioni con salmone e porri sono un primo piatto davvero gustoso, l'idea giusta per portare in tavola un tocco di eleganza. Questo formato di pasta, dalla caratteristica conformazione, si presta ad accogliere un ripieno avvolgente e delicato, arricchito da una morbida besciamella fatta in casa. La gratinatura finale in forno ci regalerà infine una pietanza dall'irresistibile crosticina dorata in superficie. Una ricetta semplice e molto veloce, che conquisterà grandi e piccini: scoprite come realizzarla seguendo tutti i nostri passaggi e poi gustatela in occasione di un pranzo di famiglia o una cena speciale con degli ospiti.

Come preparare i conchiglioni con salmone e porri

Lessate la pasta in acqua bollente e leggermente salata, quindi scolatela al dente 1 e tenetela da parte.

Preparate la besciamella: in un pentolino sciogliete il burro, unite la farina e tostate per bene. Versate il latte caldo, mescolate con una frusta 2 e fate cuocere fino ad addensamento.

Mondate i porri, lavateli e tagliateli a tocchetti 3.

Scaldate un filo di olio in una padella, unite i porri e un pizzico di sale, e fate cuocere finché questi non saranno morbidi 4.

Stendete un cucchiaio di besciamella sul fondo di una teglia 5.

Mescolate i porri stufati con il salmone a striscioline e la besciamella restante 6. Aggiustate di sale e di pepe.

Aiutandovi con un cucchiaio, farcite i conchiglioni con il ripieno preparato 7 e sistemateli man mano nella teglia.

Cospargete la superficie con il formaggio grattugiato 8 e infornate a 200 °C con il grill acceso per 15-20 minuti.

Quando la superficie sarà ben gratinata, sfornate i conchiglioni e serviteli caldi 9.

Consigli

Potete sostituire le verdure a seconda delle stagioni: in estate e primavera, al posto dei porri, potete mettere le zucchine, in autunno la zucca, in inverno variate anche con broccoli e cavolfiore.

A piacere, al posto del salmone, potete aggiungere anche del pesce spada o del tonno, sia affumicati sia freschi; nel caso siano freschi, cuoceteli al vapore per una decina di minuti.

Potete anche realizzare une versione vegetariana di questa ricetta sostituendo il salmone con della ricotta vaccina, della robiola o un formaggio fresco spalmabile.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci e quelli alla parmigiana.

Conservazione

I conchiglioni con porri e salmone si conservano in frigorifero per massimo 1-2 giorni, avvolti in superficie con un foglio di pellicola trasparente.

759
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
759