ingredienti
  • Riso per sushi 200 gr • 500 kcal
  • Avocado 2 • 231 kcal
  • Cetrioli 1-2
  • Salmone affumicato q.b.
  • Erba cipollina q.b. • 30 kcal
  • Semi di sesamo q.b. • 750 kcal
  • Tobiko q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le ciambelle di sushi o sushi donuts sono una preparazione originale e colorata, un'alternativa al classico sushi realizzata con la forma delle donuts, le famose ciambelle dolci americane. Per prepararle, vi occorrerà cuocere il riso per sushi, sistemarlo nelle formine per ciambelle e farcirlo con crema di avocado. Le ciambelline di sushi saranno poi decorate con pesce, verdure, erbe aromatiche, semi o come più vi piace, garantendo una varietà di colori e sapori. Ma ecco come prepararle per stupire i vostri commensali: sono belle da vedere e buone da gustare.

Come preparare le ciambelle di sushi o sushi donuts

Cuocete il riso per sushi e tenetelo da parte. Tagliate l'avocado a pezzi e frullatelo (1) fino a ottenere un composto cremoso: lasciatene un po' da parte da tagliare a fettine sottili. Mettete la crema di avocado nel sac à poche (2). Sistemate il riso in delle formine per ciambelle precedentemente oliate (3).

Farcite con la crema di avocado (4) e richiudete con altro riso, fino a terminare gli ingredienti. Lasciate riposare in frigo per almeno 15 minuti. Capovolgete le formine. Mescolate in una ciotola un cucchiaino di sale,  uno di zucchero, una tazzina di olio extravergine di oliva e una di aceto. Aggiungete il ravanello tagliato a fettine sottili (5) e fatelo insaporire. Decorate le vostre ciambelle di sushi con salmone affumicato, sesamo, erba cipollina e ciò che più vi piace (6).

Consigli

Se non avete a disposizione il riso per sushi, potete sostituirlo con altre tipologie come a chicco corto come il riso Roma, originario o ribe.

Potete sostituire i semi di sesamo con i semi di papavero, aggiungere anche dei pomodorini tagliati a piccoli pezzetti, il cetriolo a fettine sottili e accompagnare le sushi donuts con salsa di soia, la salsa teriyaki o il wasabi.

Conservazione

È consigliabile consumare le ciambelle sushi al momento della preparazione, dato l'utilizzo di ingredienti freschi e delicati. Potete conservarle al massimo per un giorno in frigorifero, ben coperto.