ricetta

Cheesecake alla mortadella: la ricetta della torta salata senza gelatina

Preparazione: 20 Min
Raffreddamento: 90 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
14
Immagine
ingredienti
Per la base:
Cracker
200 g
Burro
100 g
Granella di pistacchi
40 g
Per il ripieno:
Ricotta
260 g
Formaggio cremoso
260 g
Latte
20 ml
Per la decorazione:
Mortadella
q.b.
Granella di pistacchi
q.b.

La cheesecake alla mortadella è una torta salata semplice e veloce, perfetta da servire per un goloso antipasto, un buffet o come piatto unico.

Per realizzarla sono necessari pochissimi ingredienti: cracker o taralli sbriciolati, granella di pistacchi, burro, formaggio cremoso, ricotta, latte e, naturalmente, mortadella.

Preparata senza gelatina e senza l'utilizzo del forno, è una pietanza estiva e scenografica. Per renderla ancora più sfiziosa, possiamo provarla nella variante monoporzione, magari inserita in un piatto da portata misto, composto da diversi tipi di cheesecake salate, come le mini cheesecake al salmone.

Come preparare la cheesecake con mortadella e pistacchi

Frulla i cracker 1. In una ciotola, mescola i cracker sbriciolati e la granella di pistacchi 2. Aggiungi il burro fuso e amalgama il composto 3.

Schiaccia la base di cracker in uno stampo a cerniera circolare e lascia nel freezer per mezz'ora circa 4. In un recipiente, amalgama la ricotta con il formaggio cremoso e il latte 5. Stendi la crema di formaggio sopra la base salata della cheesecake, livellando bene la superficie 6.

Lascia riposare in frigo per 1 ora 7. Decora con fette di mortadella e granella di pistacchi 8. Servi la cheesecake alla mortadella 9.

Conservazione

La cheesecake alla mortadella si conserva in frigo, ben chiusa, per un massimo di 3 giorni.

14
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
14