ingredienti
  • Chana masala (40 minuti)
  • Ceci già cotti 500 g • 120 kcal
  • pomodori a grappolo 3
  • cipolle 3 • 750 kcal
  • Ghee (burro chiarificato) 30 gr
  • Curcuma in polvere 1 cucchiaio
  • Garam masala 1 cucchiaio
  • Peperoncini verdi 3-4
  • Cumino in polvere 1 cucchiaino
  • Paprika dolce 1 cucchiaio • 305 kcal
  • Limone 1 • 750 kcal
  • Zenzero fresco 1 • 80 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Coriandolo fresco q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il chana masala è un piatto vegetariano molto diffuso in tutta l'Asia meridionale, in particolare in India e Pakistan: viene infatti dalla regione del Punjub, al confine fra i due Paesi. Si tratta di una sorta di zuppa di ceci in umido, a base di cipolle, pomodori e spezie varie. Una ricetta estremamente profumata, piccante e stuzzicante da consumare insieme a riso basmati bianco oppure pane indiano, tipo Naan. Preparare il chana masala è molto semplice e le spezie impiegate sono ormai facilmente reperibili un po' ovunque. Non vi resta che provarlo.

Come preparare il chana masala

Cottura dei ceci

Sciacquate abbondantemente i ceci, poi raccoglieteli in una casseruola e copriteli a filo d'acqua (1). Correggete di sale e portate a bollore. Fate cuocere per 5-10 minuti, poi spegnete e fate riposare.

Spezie e ingredienti per chana masala

Mondate e affettate le cipolle, affettate i peperoncini verdi e raccogliete tutto in una padella. Aggiungete una generosa grattugiata di zenzero fresco (2), il burro e fate dorare mescolando. Aggiungete, poi, le spezie, l'aglio sbucciato e tritato e mescolate ancora.

Cootura chana masala

Incorporate man mano alle verdure in padella un po' di acqua di cottura dei ceci per non farle asciugare troppo. Poi lavate e pulite i pomodori, tagliateli a cubetti e aggiungeteli alla preparazione (3). Fate insaporire e aggiungete i ceci scolati insieme a qualche altro mestolo della loro acqua. Correggete di sale e fate cuocere fino a quando il chana masala avrà un sughetto ristretto. Condite, infine, con una spruzzata di succo di limone e il coriandolo tritato. Servite.

Consigli

Per questa ricetta potete utilizzare anche i ceci secchi, avendo cura di farli cuocere abbastanza ma senza farli sfaldare.

Se non trovate il burro chiarificato, o ghee, potete provare a farlo a casa con la nostra ricetta.

Se preferite, potete sostituire il cipollotto alla cipolla e usare una tipologia di peperoncini poco piccanti. Potete inoltre sostituire il coriandolo con il prezzemolo, se non amate particolarmente questa spezia dal sapore particolare.

Conservazione

Vi consigliamo di mangiare subito il piatto per non perdere tutte le sue consistenze, ma potete comunque conservarlo in frigo per 1.2 giorni.