ricetta

Carpaccio di melanzane: la ricetta del piatto leggero e gustoso

Preparazione: 25 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
38
Immagine
ingredienti
melanzane grandi
2
Limone
1
Aglio
1 spicchio
Menta
1 ciuffo
Basilico
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
peperoncino fresco o secco
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il carpaccio di melanzane è un contorno sfizioso e leggero, dai sapori tipicamente mediterranei e ideale per la stagione estiva. Semplice e veloce da preparare, richiede pochissimi minuti di cottura, giusto il tempo necessario per cuocere le melanzane. Queste vengono tagliate a fette e poi grigliate su una piastra ben calda. Una volta pronte, vengono lasciate riposare in una marinatura a base di olio extravergine di oliva, succo di limone, erbette aromatiche, aglio, sale e pepe. Servite sia fredde sia a temperatura ambiente, sono ottime per accompagnare secondi di carne, pesce e formaggi. Una ricetta molto facile, che rende ancora più tenere e gustose le melanzane.

Puoi utilizzarle per farcire un panino, una piadina o una focaccia oppure gustarle su un crostone di pane caldo, insieme a formaggi freschi e salumi, come delizioso antipasto. A piacere, puoi usare la varietà di melanzane che preferisci: l'importante è che siano tagliate molto sottilmente (puoi aiutarti con una mandolina). Noi abbiamo profumato il carpaccio con menta e basilico, aromi perfetti per l'estate, ma puoi aggiungere maggiorana, origano, prezzemolo, timo, erba cipollina e zenzero grattugiato, per un tocco fresco e pungente.

Se aggiungi il peperoncino fresco, ricordati di eliminare per bene ogni traccia di seme e tritarlo finemente al coltello. Se non hai a disposizione una griglia o una bistecchiera, puoi cuocere le melanzane in forno a 180 °C per 5-10 minuti. Per una pietanza più ricca e sostanziosa, puoi realizzare un gustoso carpaccio di melanzane e mozzarella: un piatto unico da completare con qualche fettina di pane tostato che ti risolverà qualunque pranzo o cena dell'ultima ora.

Scopri come realizzarlo seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le melanzane in agrodolce e quelle stufate.

Come preparare il carpaccio di melanzane

Immagine

Lava le melanzane e poi spuntale 1.

Immagine

Tagliale a fette di circa 2-3 mm di spessore con un coltello affilato 2 o una mandolina.

Immagine

Disponi ogni fettina su una piastra ben calda 3.

Immagine

Falle cuocere circa 2 minuti per lato, poi girale 4 e cuocile anche dal lato opposto.

Immagine

Man mano che sono pronte, disponile su un piatto 5 e falle raffreddare.

Immagine

Nel frattempo occupati della marinatura: versa in una pirofila l’olio extravergine di oliva e il succo di limone filtrato 6.

Immagine

Aggiungi l’aglio tritato o ridotto a fettine sottili 7.

Immagine

Insaporisci con il sale e il pepe 8.

Immagine

Aggiungi, se ti piace, il peperoncino fresco o secco 9.

Immagine

Unisci le foglie spezzettate di menta e basilico 10.

Immagine

Disponi le melanzane all’interno della marinatura 11.

Immagine

Copri con la pellicola trasparente e lasciale riposare in frigorifero per un paio di ore. Ricordati di girarle di tanto in tanto, in modo che si insaporiscano per bene (12).

Immagine

Il carpaccio di melanzane è pronto per essere servito freddo o a temperatura ambiente 13.

Conservazione

Il carpaccio di melanzane si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente, per 2-3 giorni.

38
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38