ricetta

Cannoli alla siciliana al forno: la ricetta della variante leggera e golosa

Preparazione: 30'+1 ora di riposo
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
16
Immagine
ingredienti
per le scorze
Farina 0
150 gr
Cacao amaro
1 cucchiaino da tè
Zucchero semolato
1 cucchiaio
Burro morbido
30 gr
marsala o altro vino dolce
70 gr
Sale
1 pizzico
Olio di semi di girasole
q.b.
per la farcia
ricotta vaccina freschissima
350 gr
Zucchero a velo
130 gr
Cannella in polvere
q.b.
Arancia candita
q.b.

cannoli alla siciliana al forno sono la variante più leggera, ma altrettanto golosa, dei classici cannoli siciliani fritti. Tra i dolci più celebri della cucina siciliana, insieme alla cassata, non possono certamente mancare sulla tavola delle feste. Il contrasto tra la cialda esterna croccante e il ripieno cremoso li rende unici e dal gusto inconfondibile. L'impasto viene arricchito con cacao e marsala, mentre la farcia è a base di ricotta vaccina, zucchero a velo e cannella, per una nota ancora più fragrante.

Per una riuscita impeccabile, è importante che la ricotta sia freschissima, cremosa e di ottima qualità; dovrà essere ben asciutta, quindi si consiglia di lasciarla scolare in frigorifero, all'interno di un colino o un colapasta, per una giornata intera. La farcitura delle scorze, invece, dovrà avvenire solo poco prima del servizio, in modo tale che l’umidità del latticino non ne comprometta il risultato finale.

Nella nostra versione, abbiamo deciso di guarnire i cannoli alla siciliana con scorzette di arancia candita, ma, a piacere, potete guarnirli con granella di pistacchi o incorporare alla farcia gocce di cioccolato, canditi, creme spalmabili di frutta secca. Potete sostituire la ricotta vaccina con quella di pecora, per una ricetta ancora più aderente a quella originale.

Risalente al periodo della dominazione araba, in passato questa prelibatezza si realizzava in occasione del Carnevale, ma adesso è possibile gustarla tutto l'anno. Vanto della pasticceria regionale, i cannoli racchiudono in un sol boccone tutti i profumi e i sapori di questa splendida isola. Come per tutte le ricette della tradizione, ne esistono numerose varianti e ciascuna famiglia ha i suoi segreti di preparazione, che custodisce gelosamente.

Scoprite come realizzare i cannoli alla siciliana al forno seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare i cannoli alla siciliana al forno

Trasferite la farina con il sale e lo zucchero in una ciotola. Aggiungete il cacao 1 e miscelate.

Unite il burro a cubetti (2).

Versate il marsala 3.

Iniziate ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta (4).

Trasferite l'impasto su un piano di lavoro e lavorate energicamente 5, finché non avrete ottenuto un panetto liscio ed elastico. Lasciate riposare, coperto con un canovaccio, per un'ora.

Spolverizzate il piano con un po' di farina e stendete il panetto ricavando una sfoglia molto sottile, da circa 1 mm di spessore (6).

Spennellate la superficie della sfoglia con dell'olio di girasole 7.

Utilizzando un coppapasta da 8 cm circa di diametro, ricavate 12 dischi (8).

Avvolgete ogni disco attorno a un apposito stampo e premete bene nel punto di giunzione per sigillare (9).

Trasferite i cannoli in una teglia, rivestita con carta forno 9, e fate cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 15 minuti. Una volta cotte le scorze, sfornatele, lasciatele intiepidire e poi sfilatele dagli stampi.

Mentre le scorze sono in forno, lavorate la ricotta con lo zucchero a velo fino ad avere una crema spumosa e priva di grumi (10). Mettete in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

Quando le scorze si saranno raffreddate, e poco prima di servire, farcitele con la crema di ricotta aiutandovi con un sac à poche 11.

Guarnite con scorzette di arancia candita e spolverizzate con un po' di zucchero a velo 12.

Portate in tavola e servite 13.

Conservazione

Si consiglia di farcire i cannoli e gustarli al momento. La crema di ricotta può essere conservata in frigorifero, coperta con un foglio di pellicola trasparente, per 1-2 giorni. I gusci dei cannoli si possono conservare a temperatura ambiente per 3-4 giorni, avvolti con un canovaccio pulito. Si sconsiglia la congelazione.

16
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16