Calamaro ripieno: la ricetta del secondo piatto di pesce gustoso e profumato

Preparazione: 30 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Redazione Cucina
192
Immagine

I calamari ripieni sono un secondo piatto di pesce delizioso e profumato realizzato per noi da chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet. La ricetta ideale per la tavola delle feste o per il pranzo delle domenica. Nella nostra preparazione abbiamo realizzato un ripieno morbido e profumato a base di tentacoli del mollusco stesso tritati, mollica di pane tostata in padella, parmigiano, un uovo e del prezzemolo tritato. Dopo essere stati privati delle interiora e farciti, i calamari interi saranno cotti in padella e sfumati con il vino bianco. Una volta pronti, tagliali a fette e servili accompagnati con una crema di peperoni, come nella nostra ricetta, o con la salsa che preferisci. Ecco i passaggi per realizzarli.

ingredienti
Calamari
3 grandi
Mollica di pane
300 gr
Formaggio grattugiato
50 gr
Vino bianco
2 bicchieri
Uovo intero
1
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo
1 rametto
Scorza di limone
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.

Come preparare il calamaro ripieno

Pulisci i calamari togliendo la cartilagine interna, gli occhi dai tentacoli, la pelle dal corpo e togli le ali.

Trita i tentacoli e le ali, poi soffriggi il tutto in una padella con uno spicchio d’aglio.

Sfuma con vino bianco e metti il composto in una ciotola.

Nella stessa padella aggiungi un filo d’olio e tosta la mollica del pane.

Unisci la mollica ai tentacoli tritati, aggiungi un uovo, sale, pepe, prezzemolo tritato, scorza di limone e formaggio grattugiato.

Riempi i calamari e chiudili con uno stuzzicadenti.

Cuocili in padella ben calda, poi sfuma con vino bianco, copri con il coperchio e continua la cottura per 10 minuti.

Ora i tuoi calamari sono pronti per essere serviti.

Conservazione

I calamari ripieni si conservano in frigorifero per 1 giorno, all'interno di in un contenitore ermetico.

192
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
192