ingredienti
  • Lattuga romana 4 cespi medi • 15 kcal
  • Pane 2 fette • 79 kcal
  • Parmigiano Reggiano 150 gr • 374 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Salsa Worcestershire 1 cucchiaio
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Aceto di vino 1 cucchiaio • 4 kcal
  • Succo di limone 2 cucchiai • 29 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La Caesar Salad è un piatto tipico americano inventato dallo chef Cesare Cardini, un italiano emigrato negli Stati Uniti sul finire della Prima Guerra Mondiale. Crea quest'insalata a Tijuana, in Messico, nel suo ristorante, con l'intenzione di miscelare i sapori americani, come la Salsa Worchestershire, a quelli italiani dati dal formaggio parmigiano e dalla lattuga romana.

Come si prepara la caesar salad

Lavate le foglie tenere di lattuga romana. Tagliate il pane in fette alte almeno un centimetro e poi a cubetti. Fatelo tostare in una pentola antiaderente con un filo d’olio e un po’ d’aglio. Preparate la salsa mescolando con un frullatore il succo di limone, un uovo, aceto, aglio, salsa Worcestershire, sale e pepe. Unite di tanto in tanto un po’ d’olio, fino ad ottenere una salsa densa come la maionese.

Adagiate la lattuga romana sul fondo, aggiungete i crostini di pane, le scaglie di parmigiano e condite il tutto con la salsa prima di servire.

Consigli

Se volete rendere la vostra Caesar salad più croccante potete aggiungere del bacon e decorare con acciughe e capperi.

Origini e tradizioni

La Caesar salad è un piatto unico tipico della cucina americana ma conosciuto e amato in tutto il mondo. Le sue origini sono per metà statunitensi e per metà italiane. Secondo la tradizione, infatti, la ricetta fu inventata dallo chef italiano Cesare Cardini, emigrato negli States, precisamente a San Diego, in California, dopo la Prima Guerra Mondiale. Per festeggiare il giorno dell’Indipendenza americana, il 4 luglio del 1924, Cardini realizzò questa pietanza per gli ospiti del suo ristorante e Tijuana, in Messico, dove ebbe subito un incredibile successo. Per questo, accanto alle salse tipiche di questi territori, ci sono anche ingredienti della dieta mediterranea come la lattuga e il parmigiano. Per celebrare la sua invenzione questi piatto venne ben presto ribattezzato "Caesar salad".