ricetta

Broccolo romano in padella con guanciale e pecorino: la ricetta del contorno goloso

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Gooduria lab
19
Immagine
ingredienti
Broccolo romanesco
1
Guanciale
100 gr
spicchio d’aglio
1
Pecorino romano
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il broccolo romano in padella con guanciale e pecorino è un contorno gustoso e veloce, perfetto per la stagione autunnale e quella invernale. Una ricetta semplice e vincente, adatta anche a chi è alle prime armi in cucina, che ci consente di portare in tavola, con un tocco di originalità, questo straordinario ortaggio dalle mille virtù benefiche. Le sue cimette, sode e di un bel colore verde brillante, vengono sbollentate in acqua per qualche minuto e poi ripassate in padella con gli ingredienti appartenenti al territorio laziale: guanciale a listerelle, pecorino grattugiato e pepe nero macinato fresco. Un piatto che celebra i sapori tipici della cucina romana, ideale compagno di piatti a base di carne, salumi, formaggi e frittate. Scoprite come prepararlo seguendo passo passo tutte le nostre indicazioni.

Come preparare il broccolo romano in padella con guanciale e pecorino

Portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Intanto mondate il broccolo, lavatelo e ricavatene le cimette 1.

Tagliate il guanciale a listerelle 2.

Tuffate le cimette di broccolo nell’acqua bollente 3 e lessatele per circa 10 minuti.

Fate rosolare lo spicchio di aglio in una padella con un filo di olio, quindi aggiungete il guanciale e fatelo cuocere finché non sarà ben dorato e leggermente croccante 4. Eliminate a questo punto l'aglio.

A cottura ultimata, scolate le cimette di broccolo con una schiumarola e versatele nella padella con il guanciale 5.

Lasciate insaporire le cimette di broccolo per qualche minuto a fiamma vivace 6.

Distribuite i broccoli con guanciale nei piatti individuali, cospargeteli con il pecorino grattugiato e una macinata di pepe e servite immediatamente 7.

Consigli

Per ottenere delle cimette di broccolo leggermente croccanti e di un bel colore verde brillante, scottatele in acqua bollente e salata e poi fatele raffreddare in una ciotola con acqua e ghiaccio.

Potete sostituire il guanciale con la pancetta a cubetti o lo speck, tagliato a listerelle e fatto dorare in padella antiaderente con un filo di olio. Tuttavia, se desiderare ottenere un piatto che vi ricordi i sapori tipici della cucina romana, vi consigliamo di lasciare invariata la ricetta.

Se desiderate una preparazione più semplice e delicata, potete semplicemente ripassare il broccolo romanesco in una padella con un filo di olio, l'aglio e un pizzico di peperoncino.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche l'originalissima pizza di broccoli e le sfiziose crocchette di broccoli al forno.

Conservazione

Questa preparazione si conserva in un apposito contenitore ermetico per massimo 1 giorno in frigorifero.

19
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
19