ricetta

Brioche filante: la ricetta del dolce da colazione soffice e goloso

Preparazione: 1 ora + lievitazione (circa 4 ore)
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Genny Gallo
48
Immagine
ingredienti
Farina manitoba
320 gr
Lievito di birra fresco
10 gr
Latte
150 gr
Zucchero
90 gr
Gocce di cioccolato
90 gr
uovo
1
Burro morbido
90 gr
Sale
1 pizzico
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino

La brioche filante è un dolce tipico della tradizione francese, la variante super golosa del classico pan brioche. Si tratta di un lievitato dalla consistenza morbida e soffice, che ricorda quella di una nuvola; l'impasto viene arricchito con gocce di cioccolato, per renderla ancora più irresistibile e fragrante. Una delizia molto semplice da realizzare, perfetta da gustare a colazione, insieme a un bel cappuccino, o da offrire alle amiche in occasione del tè delle cinque. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la brioche filante

Preparate il lievitino: scaldate il latte e versatelo in una ciotola; aggiungete il lievito 1 e scioglietelo per bene.

Versate 150 gr di farina e mescolate fino a formare una pastella densa e omogenea 2. Coprite la ciotola e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.

Raccogliete la farina restante nella ciotola dell'impastatrice e aggiungete il lievitino 3.

Unite le uova 4 e lo zucchero, quindi iniziate a impastare.

Aggiungete il burro, tagliato a tocchetti 5, profumate con l'estratto di vaniglia e lavorate a lungo l'impasto, senza aggiungere altra farina, fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Trasferite l'impasto su un piano di lavoro, leggermente infarinato, aggiungete le gocce di cioccolato 6 e incorporatele per bene. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l'impasto e dividetelo in sei parti 7.

Arrotolate su se stesso ciascun pezzetto di impasto e formate dei piccoli salsicciotti 8.

Trasferite i salsicciotti in uno stampo, leggermente imburrato, mettendoli ben affiancati 9. Coprite con un panno da cucina pulito e lasciate lievitare per 30 minuti. Fate cuocere in forno statico a 180 °C per circa 35 minuti, o comunque fino a leggera doratura.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate la brioche e lasciatela raffreddare, quindi sformatela e servite 10.

Consigli

Per un risultato ottimale, utilizzate uno stampo da plumcake da circa 30 cm di lunghezza; potete imburrarlo leggermente oppure, in alternativa, foderatelo con un foglio di carta forno. Per far sì che aderisca perfettamente al fondo, passate la carta forno sotto un getto di acqua fredda e poi strizzatela per bene: in questo modo eviterete che si sposti.

Se preferite, potete anche dare al dolce la classica forma a treccia: vi basterà stenderlo su un piano di lavoro e dividere l'impasto in tre, lasciandoli attaccati in uno dei due estremi; a questo punto vi basterà intrecciarli, trasferire l'impasto nello stampo e procedere secondo ricetta.

Potete aggiungere le gocce di cioccolato, per gustarla da sola così com'è, oppure potete evitare di aggiungerle e accompagnarla a marmellata, crema di frutta secca o crema spalmabile al cioccolato.

Se volete realizzare una versione scenografica e di grande effetto, provate il fiore di pan brioche; se non amate il cioccolato, invece, provate questa variante arricchita con uvetta.

Conservazione

La brioche filante si conserva in un apposito contenitore ermetico o sotto una campana di vetro per almeno 4-5 giorni a temperatura ambiente.

48
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48