ricetta

Brezel: la ricetta dei lievitati salati semplici e golosi, tipici della cucina tedesca

Preparazione: 15 Min
Cottura: 12 Min
Lievitazione: 1-2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
31
Immagine
ingredienti
Farina 00
320 gr
Latte intero
250 ml
Burro
80 gr
Zucchero
25 gr
Lievito istantaneo
1 bustina
Sale fino
1 cucchiaino
Bicarbonato di sodio
25 gr
Sale grosso
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.

Il brezel, o pretzel, è un lievitato salato molto utilizzato nella cucina tedesca, austriaca e centro europea in generale: una delizia celebre in tutto il mondo, a metà fra una brioche salata e un pane morbido, arricchito da chicchi di sale grosso in cima. A Monaco di Baviera e nelle zone circostanti i pretzel si servono insieme al tradizionale weisswurst, il würst bianco locale, il tutto accompagnato dalla senape dolce; ma questi golosi paninetti intrecciati sono davvero versatili: possono accompagnare secondi piatti, essere proposti per un brunch o per una colazione salata, diventare uno spuntino gustosissimo.

Preparare a casa i brezel è facilissimo: per farlo avrai bisogno di pochi ingredienti come farina, latte, burro, zucchero, lievito in polvere, bicarbonato di sodio e sale grosso. Una volta creato l'impasto, questo dovrà lievitare fino al raddoppio del suo volume e poi sarà steso in filoncini da intrecciare. Qui arriva il segreto: per essere croccanti fuori e morbidi dentro, ogni brezel viene immerso in una miscela di acqua e bicarbonato di sodio, prima di essere infornato. Una volta sistemati sulla teglia dovranno cuocere in forno per 8-12 minuti.

Se ti è piaciuta questa specialità prova anche la ricetta dell'insalata di patate tedesca, ideale per accompagnare i pretzel.

Come preparare i brezel

Scalda il latte e 2 cucchiai di burro nel microonde per circa 90 secondi, finché il burro non si scioglie 1. Aggiungi lo zucchero e mescola.

Metti la farina, il lievito e il sale nella ciotola di una planetaria; aggiungi la parte liquida alla parte secca 2.

Impasta energicamente fino a ottenere una massa liscia e compatta 3.

Ungi con un goccio di olio una ciotola e metti dentro l'impasto, coprendo la ciotola con della pellicola 4.

Metti la ciotola a lievitare 5, possibilmente in un luogo caldo, fino al raddoppio del suo volume.

Controlla se la massa ha lievitato 6, premendo un dito: se torna indietro subito, è il momento di formare i brezel.

Con l'impasto forma un filone e taglialo in due parti 7.

Ricava delle palline e poi forma dei filoncini 8.

Preriscalda il forno a 220 °C. In una ciotola capiente, sciogli il bicarbonato di sodio in 2-3 dita di acqua tiepida 9.

Immergi ogni filoncino velocemente nel mix di acqua e bicarbonato 10.

Intreccia i filoncini: tieni ciascuna estremità in modo che l'impasto formi una U, quindi incrocia e attorciglia le estremità sottostanti per formare una sorta di fiocco senza punte; una volta formati tutti i brezel, disponili sulla teglia 11.

Guarnisci con il sale grosso, spargendolo in modo uniforme 12.

Cuoci per 8-12 minuti, o fino a doratura 13.

Sciogli il resto del burro nel microonde e spennella i brezel 14.

I tuoi preztel sono pronti per esser gustati 14.

Conservazione

Puoi conservare i brezel per 4-5 giorni sotto una campana di vetro per dolci, o in un sacchetto di carta per il pane.

31
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
31