video suggerito
video suggerito
ricetta

Biscotti malfatti: la ricetta dei frollini con mandorle e cioccolato

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: Circa 25-30 pezzi
48
Immagine

ingredienti

Uova
2
Zucchero semolato
150 gr
Burro
125 gr
Farina 00
300 gr
Lievito in polvere per dolci
1 bustina
Gocce di cioccolato
125 gr
Granella di mandorle
50 gr

biscotti malfatti sono dei frollini golosi, arricchiti con gocce di cioccolato e mandorle. Proprio come i brutti ma buoni, sono così chiamati per il loro aspetto grezzo e irregolare. Si preparano in pochi minuti, con ingredienti di facile reperibilità, e sono perfetti da gustare a fine pasto con un caffè, a merenda insieme a un infuso caldo, o a colazione, inzuppati in una tazza di latte.

L'esecuzione è semplicissima: ti basterà montare le uova con lo zucchero e il lievito per dolci, incorporare le gocce di cioccolato fondente e le mandorle pelate, tritate grossolanamente, quindi aggiungere il burro, precedentemente fuso e lasciato raffreddare completamente, e poca farina per volta; si formano poi tanti mucchietti di impasto, si dispongono su una leccarda e si procede alla cottura in forno.

Il risultato sono dei dolcetti fragranti e burrosi, che faranno la gioia di grandi e piccini: si conservano a temperatura ambiente, ben chiusi in un contenitore ermetico e riposti in un luogo fresco, per 10 giorni al massimo. A piacere, puoi aromatizzarli con scorza grattugiata di limone, purché proveniente da agricoltura biologica e non trattato chimicamente, estratto di vaniglia, una fialetta di essenza di mandorla o un pizzico di cannella in polvere.

Per renderli ancora più irresistibili, puoi aggiungere una manciata di uvetta, ammollata nel rum, e utilizzare del cioccolato al latte o bianco. In alternativa, se preferisci una variante più leggera, adatta per chi deve tenere d'occhio la linea, oppure in caso di intolleranze al lattosio, puoi sostituire il burro con 100 ml di olio di semi di girasole o di mais, o un extravergine di oliva molto delicato.

Scopri come preparare i biscotti malfatti seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche i biscotti al latte, i biscotti della nonna e i biscotti con lievito madre.

Come preparare i biscotti malfatti

Raccogli le uova, il lievito per dolci e lo zucchero semolato in una ciotola 1, poi montali energicamente con una frusta a mano o, se preferisci, con delle fruste elettriche a bassa velocità.

Aggiungi le gocce di cioccolato 2.

Unisci le mandorle pelate e tritate 3, e mescola velocemente con una spatola.

A questo punto, incorpora il burro, fuso e lasciato raffreddare 4, e miscela per ottenere un composto omogeneo.

Unisci poca farina per volta 5 lavorando l'impasto con le mani.

Una volta sodo e compatto, preleva delle piccole porzioni irregolari e sistemale su una teglia, foderata con un foglio di carta forno 6, quindi cuoci i biscotti in forno ventilato a 180 °C per 20 minuti. Una volta pronti, sfornali e lasciali intiepidire su una gratella.

Gusta i tuoi biscotti malfatti, fragranti e golosi 7.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views