ricetta

Brutti ma buoni: la ricetta dei dolcetti rustici e genuini

Preparazione: 30 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: circa 20 biscotti
A cura di Claudia Gargioni
84
Immagine
ingredienti
Nocciole intere già pelate
300 gr
Albumi a temperatura ambiente
150 gr
Zucchero semolato
200 gr
Estratto di vaniglia
q.b.

I brutti ma buoni sono dei dolcetti realizzati con un composto di meringa e granella di nocciole, tipici del Nord Italia e in particolare della tradizione piemontese (in dialetto regionale vengono chiamati brut e bon). Si preparano tradizionalmente durante il periodo delle festività natalizie e sono perfetti da gustare a fine pasto, a merenda in accompagnamento a un tè caldo o da regalare ad amici e parenti come delizioso pensierino di Natale.

Dall'aspetto grezzo, irregolare e non esteticamente impeccabile – per questo si chiamano brutti ma buoni – questi biscottini conquistano grandi e piccini per la semplicità d'esecuzione e la genuina bontà. Ti basterà montare gli albumi con lo zucchero, incorporare le nocciole tritate e cuocere il composto a fuoco medio, mescolando continuamente con una spatola; aiutandoti con due cucchiai, si formano tanti mucchietti su una leccarda e poi si procede alla cottura in forno.

Il risultato finale sono dei dolcetti fragranti, leggeri e dalla consistenza friabile, ideali per tutte le occasioni. La ricetta qui proposta è quella base, ma a piacere puoi sostituire le nocciole con le mandorle, i pistacchi o altra frutta secca che hai a disposizione in dispensa. Puoi profumare l'impasto con l'estratto o i semi di vaniglia, oppure con cannella, cardamomo, scorzetta di arancia grattugiata e così via.

Scopri come realizzare i brutti ma buoni seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova i tozzetti alle nocciole e i biscotti alle nocciole.

Come preparare i brutti ma buoni

Raccogli le nocciole intere e pelate in un mixer da cucina 1.

Aziona il robot e lavora fino a ottenere una granella fine ma non troppo 2.

Versa gli albumi in una ciotola 3 o nel vaso di una planetaria.

Unisci l’estratto di vaniglia e comincia a montare con le fruste elettriche 4.

Quando gli albumi iniziano a diventare chiari e spumosi, aggiungi lo zucchero 5.

Continua a montare a media velocità fino a ottenere un composto lucido e sodo 6.

Aggiungi le nocciole tritate 7.

Mescola delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto 8.

Trasferisci il composto in una pentola di acciaio 9.

Fai cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti mescolando con una spatola 10.

Con l’aiuto di due cucchiai preleva un po’ di composto e forma dei mucchietti sulla leccarda da forno 11. Fai cuocere in forno statico a 130 °C per 30-35 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sforna i biscotti e lasciali raffreddare completamente. Gusta a piacere 12.

Conservazione

I brutti ma buoni possono essere conservati a temperatura ambiente, in una scatola di latta o sotto una campana di vetro, per 7 giorni.

84
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
84