ingredienti
  • Farina 00 130 gr • 901 kcal
  • Burro freddo a pezzetti 100 gr • 750 kcal
  • Zucchero di canna 80 gr • 380 kcal kcal
  • Farina di mandorle 70 gr • 600 kcal
  • Tuorli 1 • 63 kcal
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Lievito in polvere per dolci 1 punta di cucchiaino • 600 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Per la farcitura
  • Marmellata di mirtilli rossi o di lamponi q.b.
  • Per decorare
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti Linzer, conosciuti anche come Linzer Augen o Linzer cookies, sono una versione in miniatura della più famosa Linzer torte, deliziosa torta austriaca a base di pasta frolla alle mandorle e cannella, farcita con ripieno di marmellata ai mirtilli rossi e preparata solitamente durante le festività natalizie. Per realizzare questi biscotti profumati e friabili bisognerà realizzare la frolla con farina 00, farina di mandorle, burro, zucchero di canna, uova, lievito per dolci e cannella. Potete poi donare ai vostri biscotti la forma che desiderate con gli appositi stampini. Una volta pronti saranno farciti con la marmellata e serviti spolverizzati con zucchero a velo. Sono ottimi da servire come dolcetti a fine pasto oppure da regalare a Natale, per deliziare amici e parenti.

Potete sostituire la farina di mandorle con mandorle tritate o con farina di nocciole e la marmellata ai mirtilli rossi con la marmellata di lamponi. Inoltre potete aromatizzare l'impasto anche con scorza grattugiata di mezzo limone e mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia.

Come preparare i biscotti Linzer

Mescolate in una ciotola la farina 00 con il lievito per dolci e il sale (1). In una ciotola a parte lavorate il burro freddo a pezzetti con lo zucchero, fino a ottenere un composto cremoso (2). Unite la farina di mandorle e continuate a mescolare per 2-3 minuti. Aggiungete poi il tuorlo con la cannella e amalgamateli al resto degli ingredienti. Infine unite il mix di farina, lievito e sale e impastate (3) fino a ottenere un composto omogeneo.

Formate una palla con l'impasto, avvolgetela nella pellicola trasparente (4) e fate riposare in frigo per 2 ore. Dividete la frolla in 2 parti, stendete una parte di frolla con il matterello (5), utilizzate un po' di farina oppure mettetela tra 2 fogli di carta forno. Realizzate uno spessore di circa 3 millimetri. Ricavate dei dischi con un tagliapasta di 5 centimetri e sistemateli sulla teglia rivestita con carta forno ben distanziati. Stendete anche il resto dell'impasto e realizzate un foro al centro di ogni dischetto, utilizzando gli stampini di piccole dimensioni a forma di stella o della forma che avete a disposizione (6).

Cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 15 minuti o fino a doratura (7). Una volta pronti, fateli raffreddare. Spolverizzate le sagome forate con zucchero a velo e aggiungete poca marmellata sulle sagome piene (8). Copritele con le sagome forate con una leggera pressione. I vostri biscotti Linzer sono pronti per essere serviti (9).

Conservazione

Potete conservare i biscotti Linzer fino a 5 giorni all'interno di una scatola di latta. Potete anche cuocere i biscotti in anticipo, conservarli non farciti e aggiungere il ripieno di marmellata poco prima di consumarli: in questo modo resteranno croccanti più a lungo.