Bicarbonato di sodio: 8 usi che non ti aspetti

Il bicarbonato di sodio è un prodotto che trova da sempre un posto in dispensa, soprattutto grazie alle sue funzioni digestive. Chi non ha mai messo una punta di bicarbonato in un bicchiere d'acqua per attenuare la pesantezza di stomaco? In realtà il bicarbonato può essere usato in molti modi diversi in cucina: vi raccontiamo 8 usi insoliti ma molto utili del bicarbonato di sodio.

1. Legumi più morbidi e digeribili

usi del bicarbonato, ammorbidire i legumi

I legumi sono difficili da cuocere e spesso creano problemi di digestione. Che fare per evitarlo? Basta mettere un pizzico di bicarbonato nell'acqua di cottura per renderli più morbidi senza farli sfaldare, ma anche per renderli meno pesanti da digerire. La proporzione giusta è mezzo cucchiaino ogni due litri d'acqua: l'uso del bicarbonato in cottura non influisce sul sapore finale dei legumi.

2. Dolci soffici e ben lievitati

usi del bicarbonato, far lievitare le torte

Il bicarbonato di per sé non è un agente lievitante, ma a contatto con un altro ingrediente acido, come il succo di limone, è in grado di facilitare la lievitazione. Potete quindi usarlo per rendere più soffici e ariosi torte, muffin, ciambelloni. Ma il bicarbonato serve anche per rendere le frolle più croccanti e friabili: anche in questo caso ne basta un pizzico da inserire nell'impasto.

3. Addolcire la passata di pomodoro

usi del bicarbonato, addolcire la passata

Un metodo che si usa spesso nelle regioni del Sud Italia per rendere meno acida la passata di pomodoro: aggiungere una puntina di bicarbonato in cottura. Quando i pomodori usati non sono molto dolci o sono un po' fuori tempo massimo, può capitare che la passata risulti "spigolosa": ma avete il bicarbonato con cui rimediare. Questo vale anche per le marmellate a base di frutta acida, come i frutti rossi: per addolcirle basta aggiungere 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio in cottura per ogni 1,5 kg di frutta.

4. Lavare e disinfettare le verdure

usi del bicarbonato, lavare le verdure

Il bicarbonato ha una leggera funzione disinfettante e antisettica: potete usarlo per lavare verdure e ortaggi. In particolare per pulire quelli che stanno a contatto con il terreno, come patate e carote, è utile lasciarli in ammollo per un paio di minuti in acqua tiepida e bicarbonato.

5. Ottenere un bollito morbido e gustoso

usi del bicarbonato, ammorbidire il bollito

Fare il bollito non è semplice e spesso il risultato non è quello che ci si aspetta. Molto dipende dalla cottura della carne, che se non fatta a dovere, risulta stopposa e difficile da masticare. Ma il bicarbonato può salvarvi dal disastro: per avere una carne più morbida basta metterne mezzo cucchiaino per litro d’acqua a inizio cottura.

6. Creare una limonata frizzante

usi del bicarbonato, limonata frizzante

Per vere una limonata fresca e leggermente frizzante basta mettere 2 cucchiaini di bicarbonato in un litro di acqua e limone. Riponetela in frigo per qualche ora e poi offritela a bambini e adulti: sarà un vero successo.

7. Attenuare l’odore sgradevole di verdure e ortaggi

usi del bicarbonato, eliminare l'odore delle verdure

Alimenti come cavoli, cavolfiori e rape sono molto importanti da inserire nella dieta quotidiana, soprattutto d'inverno, nella loro stagione. Ma può capitare di non sopportarne l'odore, soprattutto in cottura: per attenuare il loro odore sgradevole basta mettere 2 cucchiaini di bicarbonato ogni litro di acqua.

8. Montare gli albumi a neve

usi del bicarbonato, montare a neve gli albumi

Una delle operazioni più difficili quando si cucina un dolce è quella di montare a neve gli albumi ed evitare che si smontino durante la preparazione. Niente paura: il bicarbonato vi viene in soccorso. Aggiungendone un pizzico durante lo sbattimento dei bianchi, otterrete albumi montati perfettamente in poco tempo.