ricetta

Banana bread in pentola: la ricetta del dolce morbido e delizioso

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
5
Immagine
ingredienti
Banane
3
Farina 00
250 gr
Zucchero di canna
130 gr
Uova
2
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Bicarbonato di sodio
1 cucchiaino
Sale fino
1/2 cucchiaino
Gocce di cioccolato
q.b.
Per la crema al formaggio
Formaggio cremoso
170 gr
Cioccolato fuso
50 gr
Zucchero
3 cucchiai
Farina 00
2 cucchiai
Uova
1
Sale fino
1 pizzico

Il banana bread in pentola è un dolce delizioso e facile da preparare che si ispira al famoso dolce di origine anglosassone: a differenza del classico banana bread, cotto nello stampo per plumcake, in questa ricetta il dolce sarà cotto in un tegame. Una torta morbida e deliziosa realizzata con un composto goloso a base di banane, uova, vaniglia, zucchero di canna, farina e gocce di cioccolato. Il dolce sarà poi arricchito con una squisita crema al formaggio e cotto in forno per circa mezz'ora. Gustatelo per la colazione o la merenda o quando avete voglia di un dolce soffice e saporito. Ma ecco tutti i passaggi per prepararlo.

Come preparare il banana bread in pentola

Sbucciate le banane e schiacciatele in una ciotola con lo schiacciapatate 1. Aggiungete le uova, l’estratto di vaniglia, il burro fuso e lo zucchero di canna 2 e mescolate. Unite anche la farina, il sale, il bicarbonato e mescolate 3.

Aggiungete, infine, le gocce di cioccolato e amalgamatele agli ingredienti. Versate il composto nella tegame adatto alla cottura in forno precedentemente imburrato 4. Preparate ora la crema al formaggio: mescolate il formaggio cremoso con la farina, lo zucchero, il sale e l’uovo 5. Versate delle porzioni di crema sul composto con un cucchiaio 6.

Distribuite le gocce di cioccolato sulla crema e spalmatela con un coltello 7. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti. Una volta pronto, lasciatelo raffreddare 8. Sciogliete il cioccolato nel microonde e versatelo sulla torta. Il vostro banana bread in pentola è pronto per essere gustato 9.

Consigli

Per la buona riuscita del dolce è importante schiacciare bene le banane, così da farle amalgamare al meglio con il resto degli ingredienti. Utilizzate le uova a temperatura ambiente e fate raffreddare il burro fuso, prima di utilizzarlo, per evitare che il calore rovini l'impasto. Importante anche setacciare la farina, aggiungendola in modo graduale, così da evitare la formazione di grumi.

Per la preparazione utilizzate solo padelle, pentole o tegami adatti alla cottura in forno e ricordate di imburrarli prima di aggiungere il composto.

Chi preferisce potrà gustare il banana bread in pentola semplicemente con una spolverata di zucchero a velo.

Conservazione

Potete conservare il banana bread in pentola per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore ermetico.

5
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5