ricetta

Baci di dama: la ricetta dei dolcetti tipici piemontesi

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
398
Immagine

I baci di dama sono dei dolcetti della tradizione piemontese, nati a metà ‘800 nella città di Tortona: due cupolette di biscotti realizzati con frolla al burro arricchita da farina di mandorle o nocciole unite tra loro da un goloso strato di cioccolato fondente, proprio come due labbra che si scambiano un tenero bacio. In origine questi dolcetti venivano realizzati utilizzando la farina di nocciole, più economica e reperibile rispetto a quella di mandorle; con il passare del tempo, le ricette con le mandorle si sono diffuse sempre di più, fino a diventare predominanti nelle pasticcerie piemontesi. Noi abbiamo deciso di proporti la ricetta con le nocciole, ma puoi utilizzare anche le mandorle, che ti permetterà di ottenere dei baci di dama friabili e golosi, proprio come quelli che si comprano in pasticceria.

Prepararli in casa è davvero semplice, ma il segreto per ottenere un risultato impeccabile è rispettare tempi di cottura e di riposo in frigo: solo così si avranno dei biscottini dalla forma perfetta, tondi e invitanti. Ideali da servire come dessert di fine pasto insieme al caffè o per addolcire una merenda, questi scenografici dolcetti possono anche diventare un regalo speciale da fare a chi si vuole bene.

Prova anche la torta bacio di dama e i baci di dama salati, oppure accompagna i biscotti ai baci di meringa, per un romantico buffet dolce che stupirà tutti. Vediamo ora come preparare i baci di dama alle nocciole in pochi minuti.

ingredienti
Farina 00
180 gr
Nocciole o mandorle
150 gr
Zucchero
150 gr
Burro
120 gr
Cioccolato fondente
80 gr

Come preparare i baci di dama

Frulla le nocciole in un mixer, fino a ottenere una crema densa 1. Mescola la crema con lo zucchero, la farina e il burro tagliato a pezzetti 2, impastando fino ad ottenere un panetto omogeneo 3. Lascia in frigo per almeno 30 minuti.

Ricava delle palline dall’impasto 4, trasferiscile sulla teglia rivestita con carta forno 5 e inforna a 180 °C per 20 minuti 6.

Nel frattempo sciogli il cioccolato a bagnomaria o al microonde. Aggiungi il cioccolato su un parte delle basi con l'aiuto di un cucchiaino 7 e unisci i due biscotti con il cioccolato fuso 8: i baci di dama sono pronti per essere gustati 9.

Conservazione

I baci di dama si conservano fino a una settimana all'interno di un contenitore ermetico o una scatola di latta.

398
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
398