ricetta

Babaganoush: la ricetta della cucina mediorientale dalla rubrica Easy Gourmet

Preparazione: 15 Min
Cottura: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
13
Immagine

Il babaganoush, conosciuto anche come "caviale di melanzane", è una ricetta tipica della cucina mediorientale a base di polpa di melanzane, preparata per noi da chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet. Le melanzane saranno cotte in forno per un'ora, prima di ricavarne la polpa che sarà tritata finemente o frullata con olio extravergine di oliva, succo di limone, aglio, sale, pepe, paprika e tahina.

Perfetto da servire come antipasto o per l'aperitivo, il babaganoush può essere gustato con crostini tostati, felafel, grissini, pane naan, pita o cruditée di verdure, come carote, finocchi, cetrioli e coste di sedano. Ecco come realizzarlo con chef Ghedini.

ingredienti
Melanzane
3
Succo di limone
1
Salsa tahina
50 gr
Paprika
15 gr
Sale
10 gr
Olio extravergine di oliva
10 gr
Pepe nero
4 gr
Aglio
1/2 spicchio
Per decorare
Semi di sesamo
20 gr

Come preparare il babaganoush

Lava le melanzane, sistemale su una teglia rivestita con carta forno e bucale con la punta di un coltello. Inforna a 180 °C per circa 1 ora. Una volta pronte, taglia a fette le melanzane ed elimina la buccia. Trita la polpa di melanzane facendo un battuto molto sottile con il coltello. Metti il composto in una ciotola e aggiungi il succo di limone, l'aglio tritato, sale, pepe, olio extravergine di oliva, paprika e tahina. Mescola e aggiungi in superficie i semi di sesamo. Il babaganoush è pronto per essere gustato su crostini di pane o come più ti piace.

Conservazione

Il babaganoush può essere conservato in frigorifero per 1-2 giorni, in un apposito contenitore ermetico.

13
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
13