ricetta

Anguria candita: la ricetta del dolce a base di buccia di anguria

Preparazione: 15 Min
Cottura: 145 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
2
Immagine

Quella dell'anguria candita è una ricetta dolce e sfiziosa che permette di riutilizzare la buccia dell'anguria, senza sprecarla. La preparazione è lenta e richiede diversi momenti di cottura, ma non è difficile da seguire. Prima bisogna cuocere l'anguria, poi bisogna far sciogliere lo zucchero; bisogna poi far caramellare l'anguria e, infine, procedere alla cottura con i chiodi di garofano.

Una volta che tutto è pronto, basta far raffreddare. Come qualsiasi versione di frutta candita, anche questa ricetta sarà sicuramente apprezzata.

ingredienti

Per la cottura dell'anguria
Anguria
1 scorza
Acqua
400 ml
Per la caramellatura
Zucchero
400 g
Acqua
400 ml
Chiodi di garofano
10
Limone
1

Come preparare l'anguria candita

Taglia l’anguria a fette, rimuovi la parte verde della scorza e tagliala a pezzi.

Metti i pezzi nella pentola, versa l’acqua e fai cuocere col coperchio per 40 minuti. Mescola di tanto in tanto.

Scola i pezzi di anguria e mettili da parte.Versa l’acqua e lo zucchero nella pentola e cuoci per 3-4 minuti, fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto.

Aggiungi il succo di limone e i pezzi di anguria. Fai cuocere per 30 minuti per far caramellare l'anguria.

Aggiungi i chiodi di garofano e fai cuocere per altri 30 minuti col coperchio.

Fai raffreddare completamente prima di conservare l’anguria candita in un barattolo.

Consigli

Se non ami i chiodi di garofano, puoi ridurne le quantità. Inoltre, ti consigliamo di non utilizzare lo zucchero di canna, non adatto a questa preparazione.

Conservazione

Conserva l'anguria candita in un barattolo di vetro: si manterrà morbida e gustosa per diverse settimane.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2
api url views