ricetta

Veggie burger: la ricetta del piatto vegetariano a base di lenticchie

Preparazione: 40 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
0
Immagine
ingredienti
Per i burger
Lenticchie
200 gr
Patate (al netto degli scarti)
150 gr
Cipolla rossa
1/2
Capperi dissalati
1 cucchiaino da tè
Carota
1
spicchio d’aglio
1
Salvia
1 ciuffetto
Rosmarino
qualche rametto
sale marino integrale
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Curcuma in polvere
1 cucchiaino da tè
Olive taggiasche snocciolate
10
Per la salsa di broccoli
Broccolo
cimette, 100 gr
Nocciole
tostate, 1 cucchiaio
Olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio

I veggie burger sono un secondo piatto a base di legumi e verdure, una sfiziosa alternativa vegetariana ai classici hamburger di carne. Si preparano con un impasto a base di lenticchie, patate e un trito di odori ed erbette aromatiche; una volta formati i burger con l'apposito coppapasta, questi vengono cotti in padella con un filo di olio extravergine di oliva, finché non risulteranno dorati e con la crosticina croccante. Il risultato è fragrante all'esterno, ma morbido e umido al cuore.

Ricchi di proteine vegetali, gustosi e facili da digerire, sono ideali per chi segue un'alimentazione vegana, ma anche per gli onnivori alla ricerca di soluzioni alternative alla carne. Possono essere accompagnati da un'insalata fresca, delle verdure saltate in padella o utilizzati per farcire un panino insieme a lattuga croccante, pomodori e formaggio a fettine. Potete cuocerli in padella oppure al forno, a 180 °C per una ventina di minuti.

Per gustarli al meglio, vi consigliamo di guarnire i vostri veggie burger con salsine golose in cui intingerli: noi vi suggeriamo di preparare una deliziosa crema di broccoli, nocciole e capperi, ma a piacere potete sostituirla con una a base di peperoni (o altri vegetali di vostro gusto), una concassé di datterini, una salsa allo yogurt greco ed erba cipollina o ancora con una maionese di avocado.

Scoprite come realizzare i veggie burger seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Come preparare i veggie burger

Lessate le lenticchie dopo averle tenute in ammollo per 8 ore 1.

Lessate le patate, tagliate a pezzetti 2. Scolatele e tenetele da parte.

Tritate cipolla, salvia, aglio e rosmarino 3.

Trasferite il trito in una casseruola con due cucchiai d'olio 4, quindi mettete sul fuoco e fate stufare 3-4 minuti.

Aggiungete le lenticchie, lasciate insaporire per pochi minuti e regolate di sale.

Unite anche le patate 6.

Aggiungete la carota grattugiata 7.

Frullate il tutto fino ad avere un composto granuloso con lenticchie ancora visibili 8.

Aggiungete la curcuma e le olive 9, quindi amalgamate per bene il tutto.

Disponete un anello da 8 cm di diametro e alto 2.5 cm sopra un piatto spennellato con olio. Ungete anche i bordi interni 10.

Mettete un cucchiaio di composto alle lenticchie nel centro 11.

Proseguite fino a riempirlo completamente 12.

Livellate con il dorso di un cucchiaio 13.

Sfilate delicatamente l'anello 14.

Proseguite in questo modo fino a esaurimento del composto: dovrete ottenere quattro veggie burger 15. Trasferiteli in frigorifero per una mezz'ora.

Spennellate i burger con un filo di olio 16.

Trasferiteli in una padella ben calda e fateli cuocere 4 minuti per lato 17, finché non saranno dorati e con una crosticina croccante.

Mentre i burger cuociono, sbollentate le cimette del broccolo e trasferitele in una ciotola 18.

Aggiungete le nocciole 19. Se necessario, aggiungete poca acqua di cottura dei broccoli e un cucchiaio d'olio.

Frullate fino ad avere una crema liscia 20. Versate in ciotoline individuali e guarnite con i capperi.

Servite i veggie burger accompagnandoli con la salsa ai broccoli 21.

Conservazione

I veggie burger possono essere conservati in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni. Una volta cotti, potete anche surgelarli.

0
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0