turin-coffee-2021-edizione

La città di Torino diventa la Capitale italiana del caffè il prossimo weekend. Sabato 11 e domenica 12 settembre ci sarà la Turin Coffee, ovvero il Salone Internazionale del Caffè, un festival con un obiettivo molto chiaro: comunicare all’Italia intera l’importanza culturale di una bevanda che è parte integrante della nostra quotidianità. Per la quarta edizione ci sarà un cambio di location: l'evento sarà di scena nel cosiddetto "salotto della città", quella Piazza San Carlo che è stata per tanti anni la casa di Vittorio Alfieri e che ospita gli eventi più importanti del capoluogo piemontese.

L'edizione 2021 della Turin Coffee

L’edizione 2021 era prevista per giugno, ma è slittata a settembre a causa delle disposizioni per fronteggiare la diffusione del Covid-19. Secondo Alberto Sacco, assessore al commercio del Comune di Torino, "questo festival rappresenta un evento unico nel suo genere, ormai consolidato e molto partecipato sul territorio, che celebra una delle più importanti eccellenze torinesi, il caffè. Il Turin Coffee darà un forte segnale di ripresa per la città e le aziende coinvolte, confermandosi una grande occasione per il settore del turismo, che sta vivendo un momento difficile non solo sul nostro territorio, ma anche a livello nazionale e globale".

turin-coffee

Il programma dell'evento prevede numerose degustazioni, panel, seminari e cooking show con alcune delle personalità più in vista della ristorazione piemontese e non solo come lo chef stellato Paolo Griffa e il 2 Stelle Michelin Michelangelo Mammoliti. Tra gli altri anche lo chef giramondo Alberto Quadrio, i pasticcieri Gianluca Fusto e Andrea Besuschio, il maestro gelatiere Paolo Brunelli. Uno dei momenti più attesi del fine settimana sarà sicuramente il tour dei caffè storici di Torino, che permetterà di sperimentare un affascinante itinerario tra i bar più antichi della città, e di visitare il Museo Lavazza, per un’immersione completa nella cultura globale del caffè. Il giro turistico è guidato ed è gratuito per i bambini fino ai 4 anni, i disabili e un accompagnatore; costa 8 euro per tutti i minori e 10 euro per gli adulti. La durata è di un'ora e mezza e le partenze sono ogni mezzora da Piazza San Carlo, dalle ore 10:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:30 l'11 settembre, fino alle 19 il 12 settembre.