ingredienti
  • Farina 00 250 gr • 36 kcal
  • Lievito di birra fresco 10 gr • 750 kcal
  • Pomodori 2
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Zucchero 2 cucchiai • 146 kcal
  • Tuorlo d’uovo 1 per spennellare
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le treccine al pomodoro sono dei deliziosi lievitati al gusto pizzaiola: morbide trecce di impasto realizzate con farina, lievito di birra e uova e arricchite con pomodori frullati. Preparatele per un buffet oppure servitele per accompagnare le vostre pietanze al posto dei classici panini oppure dei  grissini, così da arricchire il vostro cestino del pane. Si tratta di una ricetta sfiziosa e facile da realizzare, ideale se volete stupire i vostri ospiti con una preparazione originale e saporita. Ma ecco come realizzarle in modo davvero semplice.

Come preparare le treccine al pomodoro

Lavate i pomodori e incideteli sulla parte superiore con l'aiuto di un coltello affilato (1). Metteteli in una ciotola con acqua bollente (2), così da rimuovere facilmente la pelle. Dopo aver rimosso la pelle dei pomodori, tagliateli a fette (3).

Mettete i pomodori nel frullatore con le uova e frullate fino a ottenere un composto liquido (4). Mettete in una ciotola la farina setacciata, lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato (5). Aggiungete il frullato di pomodori e uova e amalgamate tutti gli ingredienti (6).

Impastate bene con le mani, coprite con un canovaccio di cotone (7) e fate lievitare per 1 ora. Realizzate un filoncino con l'impasto, tagliatelo a fette e ricavatene poi delle strisce (8). Intrecciatele tra di loro a 2 alla volta e formate le vostre trecce (9).

Adagiatele su una teglia rivestita con carta forno (10), spennellatele con il tuorlo (11) cuocetele in forno già caldo a 170 °C per 25 minuti. Una volta sfornate lasciatele raffreddare. Le vostre treccine al pomodoro sono pronte per essere gustate (12).

Consigli

Per la preparazione di questa ricetta preferite pomodori ramati maturi al punto giusto. In alternativa potete utilizzare anche i pomodori San Marzano.

Potete aromatizzzare le treccine al pomodoro con l'aggiunta di origano o delle erbe aromatiche che preferite: aggiungete le erbe nella ciotola con la farina e il lievito.

Utilizzate le treccine al pomodoro per arricchire il vostro cestino del pane quando avete ospiti, così da servire un lievitato sfizioso e saporito per accompagnare le diverse pietanze.

Conservazione

Potete conservare le treccine di pomodoro in un sacchetto di carta per alimenti per 1-2 giorni. Potete anche riscaldarle al microonde prima di servirle, così torneranno morbide.