ricetta

Torta verde: la ricetta della torta salata tipica della tradizione ligure

Preparazione: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Genny Gallo
150
Immagine
ingredienti
Per la pasta
Farina
300 gr
Olio extravergine di oliva
100 gr
Acqua
100 gr
Lievito istantaneo per torte salate
1 cucchiaino
Sale
q.b.
per il ripieno
Zucchine grosse
2
Riso
60 gr
Cipolla
1
Uova
3
Grana
100 gr
Olio extravergine di oliva
2 cucchiai
Pesto di basilico
2 cucchiai
Sale
q.b.

La torta verde è una delle specialità tipiche della cucina ligure, in particolare della Riviera di Ponente. La sfoglia è una semplice e leggera pasta matta che si prepara in pochissimi minuti, mentre il ripieno è a base di riso lessato, uova, formaggio, pesto di basilico e zucchine (tradizionalmente trombette di Albenga). Una vera squisitezza, fragrante e golosissima, che può essere comodamente preparata in anticipo e servita tiepida o fredda in occasione di un aperitivo o un buffet con gli amici, una scampagnata fuori porta o una giornata al parco. Il successo sarà sempre e comunque garantito.

Come preparare la torta verde

Preparate la pasta: raccogliete tutti gli ingredienti in una ciotola 1 e iniziate a mescolare.

Trasferite il composto su un piano di lavoro e proseguite a impastare con le mani 2, fino a ottenere un panetto liscio ed elastico. Copritelo e lasciatelo riposare per una decina di minuti .

Tagliate le zucchine a rondelle e la cipolla a fettine; raccoglietele in una padella 3, aggiungete un filo di olio e fate cuocere per circa 15 minuti, finché non saranno morbide.

Lessate il riso in acqua bollente e salata, scolatelo al dente e fatelo raffreddare. Aggiungetelo alle zucchine ormai fredde 4 e mescolate per bene.

Trasferite il composto in una terrina, aggiungete le uova 5 e incorporate.

Unite il grana grattugiato 6 e poi il pesto e mescolate per bene.

Stendete due terzi di pasta e rivestitevi una tortiera ben unta 7.

Farcitela con il ripieno e coprite con la pasta restante, sigillando bene i bordi 8.

Infornate la torta in forno ventilato a 180 °C e fate cuocere per circa 35 minuti, o comunque finché la superficie non sarà dorata e il fondo ben cotto. Sfornate, sformate e servite fredda o tiepida, tagliata a fette 9.

Consigli

Utilizzato uno stampo preferibilmente a cerniera da 24 cm di diametro, unto con un filo di olio o in alternativa foderata con un foglio di carta forno.

Per questa ricetta, cugina della torta pasqualina, si utilizzano tradizionalmente le zucchine della varietà trombetta: dalla forma lunga e sottile, leggermente arrotondata nella parte finale, si caratterizzano per la polpa soda, dolce e dal gusto delicato; nel caso in cui non le abbiate, potete utilizzare anche un'altra tipologia: verde, romanesca, tonda…

A piacere, potete aggiungere al ripieno anche qualche foglia di bieta, lessata in acqua bollente, ben scolata e poi tritata finemente con una mezzaluna.

Potete acquistare il pesto già pronto oppure realizzarlo in pochi minuti seguendo la nostra ricetta; in alternativa, potete sostituirlo con qualche fogliolina di basilico spezzettata. L'aggiunta del pesto vi assicurerà un risultato ancora più goloso e cremoso.

Comode, versatili e perfette per qualunque occasione, le torte salate si prestano a moltissime ricette diverse: eccone ben venti varianti, una più golosa dell'altra.

Conservazione

La torta verde si conserva, chiusa in un contenitore ermetico, in frigorifero per massimo 2 giorni. Al momento del consumo, potete riscaldarla in microonde o in forno.

150
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
150