ricetta

Torta Pasqualina: la ricetta della torta salata di Pasqua tipica della Liguria

Preparazione: 20 Min
Cottura: 55 Min
Riposo: 30 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
10
Immagine
ingredienti
Per la pasta matta
Farina 00
500 gr
Acqua tiepida
200 ml
Olio extravergine d’oliva
80 ml
Sale
3 gr
Per il ripieno
Spinaci
cotti, 400 gr
Ricotta
400 gr
Uova
5
Parmigiano grattugiato
60 gr
Olio extravergine d’oliva
q.b.

In occasione della Pasqua abbiamo deciso di proporvi una torta salata tipica della tradizione ligure: si chiama torta Pasqualina e viene preparata sin dal Medioevo. Protagonista è il un croccante involucro di pasta matta, che racchiude un ripieno di ricotta e spinaci, sul quale vengono disposte le uova intere. Anticamente si diceva che la torta Pasqualina dovesse avere 33 sfoglie, a indicare gli anni di Gesù, ma oggi si prepara in versione semplificata. Qui ti proponiamo nostra torta Pasqualina: servila come antipasto ai tuoi ospiti per il pranzo di Pasqua. E, se avanzerà, sarà un ottimo pasto per il picnic di Pasquetta.

Come preparare la torta Pasqualina

Setaccia la farina, regola di sale, versa l'acqua tiepida e l'olio d'oliva, quindi impasta fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Copri la ciotola con la pellicola e fai riposare per 30 minuti 1.

Nel mentre, prepara il ripieno: in una ciotola metti la ricotta ben asciutta, gli spinaci lessati, il sale, il pepe, l'uovo e il parmigiano. Lavora il tutto con una forchetta per amalgamare bene gli ingredienti 2.

Dividi l'impasto in 4 parti. Stendi ogni parte con il mattarello 3.

Dovrai ottenere 4 sfoglie sottilissime 4.

Metti il primo strato in uno stampo circolare per torte da 20 cm, spennella con olio d'oliva e aggiungi il secondo strato. Fai aderire bene i due, coprendo anche i lati della tortiera. Aggiungi il ripieno 5.

Con un cucchiaio ricava 4 fori nel ripieno, dunque versa un uovo in ogni foro 6.

Ricopri con altri due fogli di impasto, spennellando con l'olio sia tra una sfoglia e l'altra sia la parte superiore della torta. Taglia la pasta in eccesso e chiudi bene i bordi 7.

Inforna il tutto a 180 °C per 55 minuti 8. Sforna la torta pasqualina e servila per antipasto ai tuoi ospiti.

Conservazione

La torta Pasqualina si conserva in frigorifero per 3 giorni, ben chiusa in un contenitore ermetico.

10
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10