ricetta

Torta fiesta: la ricetta del dolce goloso con crema all’arancia e cioccolato

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
153
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Zucchero
180 gr
Farina 00
150 gr
Uova
6
Amido di mais
60 gr
Lievito in polvere per dolci
20 gr
Arancia
1
Sale fino
1 pizzico
Per la crema
Panna fresca da montare
500 ml
Zucchero
140 gr
Tuorli
120
Amido di mais
40 gr
Arancia
1
Essenza di vaniglia
1 cucchiaio
Per la bagna
Succo di arancia
q.b.
Per la copertura
Cioccolato fondente
300 gr
Panna fresca liquida
300 ml
Burro
20 gr

La torta fiesta è un dolce farcito cremoso e profumato preparato con un soffice base di pan di Spagna, farcito crema pasticciera aromatizzata all'arancia e ricoperto con glassa al cioccolato fondente. Una torta golosa che si ispira alla famosa merendina degli anni '70, riconoscibile per il suo inconfondibile connubio tra arancia e cioccolato. Nella nostra ricetta abbiamo bagnato la torta solo con succo di arancia, ma potete optare per una bagna più intensa aggiungendo il rum. Preparatela per un compleanno, un'occasione speciale o semplicemente quando avete voglia di qualcosa di super goloso per la merenda, oppure servitela come dessert. Si tratta di una torta così bella e buona che il successo sarà assicurato: ecco tutti i passaggi per prepararla.

Come preparare la torta fiesta

Sbattete le uova con lo zucchero 1, aggiungete il lievito in polvere, la scorza di arancia grattugiata e mescolate 2, unite la farina e l’amido di mais setacciati  3 mescolando fino a ottenere un composto liscio.

Versate il composto nello stampo a cerniera da 22-24 centimetri di diametro 4 e cuocete in forno già caldo a 180 °C per 40 minuti. Per preparare la crema: mescolate i tuorli d’uovo con lo zucchero, il sale e l’amido di mais fino a ottenere un composto liscio 5. Tagliate la buccia e il succo d’arancia nel latte. Mescolate mentre riscaldate sul fuoco 6.

Versate il latte all’arancia nella miscela di tuorli, amido e zucchero e trasferitela nella padella filtrandola tramite il colino 7. Cuocete la miscela sul fuoco fino a che non diventa cremosa. Coprite la crema con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare 8. Tagliate la torta in 3 parti 9.

Bagnate la base con il succo d’arancia 10 e spalmate bene la crema, livellandola con una spatola 11. Bagnate il secondo strato con il succo d’arancia e coprite. Per preparare la glassa: mescolate il cioccolato con il burro e la panna liquida calda 12, così da ottenere una glassa liscia.

Sistemate la torta su una gratella per dolci e versateci sopra la glassa 13 e lasciatela raffreddare per un'ora. Decorate la torta con il resto della glassa e con fettine di arancia 14. La vostra torta fiesta è pronta per essere servita 15.

Consigli

Se volete preparare la bagna con il rum, sciogliete 2 cucchiai di zucchero in un pentolino con 50 millilitri di acqua e il succo di 1 arancia, aggiungete poi il rum, che potete sostituire anche con il Cointreau o con il Grand Marnier.

Potete realizzare la torta anche nello stampo rettangolare oppure porzionare tutto in piccoli rettangoli e glassarli singolarmente: l'ideale se volete servire la torta fiesta come merenda.

Per la guarnizione, versate la glassa al cioccolato fondente sulla torta e lasciate che si distribuisca da sola, così da non creare striature. Mettete un vassoio sotto la grata per dolci, così potete recuperare la glassa in eccesso e riutilizzarla.

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche il parfait all'arancia e cioccolato, facile e goloso, da gustare per la merenda o da servire come dessert.

Conservazione

Potete conservare la torta fiesta in frigorifero per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o coperta con pellicola trasparente.

153
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
153