ingredienti
  • Polpa di zucca 300 g
  • Farina 00 200g • 79 kcal
  • Zucchero 180 • 15 kcal
  • Uova 3 • 750 kcal
  • Amaretti 60g
  • Lievito in polvere per dolci 1 Bustina • 600 kcal
  • Cannella in polvere 1/2 cucchiaino
  • Buccia grattugiata di limone q.b.
  • Burro q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di zucca e amaretti è un dolce molto semplice da preparare e dal sapore inconfondibile da preparare in autunno con la polpa della zucca che rende la torta soffice e umida. Inoltre il suo gusto dolciastro la rende un ingrediente perfetto sia per preparazioni dolci che salate. La torta zucca e amaretti unisce la morbidezza della zucca alla croccantezza di questi tipici biscotti per un risultato che farà felici grandi e piccini.

Come preparare la torta di zucca e amaretti

Togliete la scorza, i semi e i filamenti più interni della zucca e tagliatela a cubetti (1). Cuocetele in un tegame con un filo di acqua per circa 10 minuti fino a che la polpa risulterà tenera (2). Toglietela dal fuoco, schiacciate la polpa con una forchetta e dopo aver eliminato l'acqua in eccesso lasciatela raffreddare. (3)

Quando la zucca sarà intiepidita prendete la farina, setacciatela insieme al lievito per dolci e unitele alla polpa di zucca. (4) In una ciotola aprite le uova e iniziate a montare con una frusta aggiungendo man mano lo zucchero fino a che il composto risulti spumoso e omogeneo (5). Nel frattempo sbriciolate grossolanamente gli amaretti utilizzando un mixer o un matterello (6).

Quando le uova saranno ben montate unitevi la zucca e la farina, gli amaretti tritati, una scorza di limone grattugiata e mezzo cucchiaino di cannella. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo (7). Imburrate leggermente una teglia per dolci di 24 centimetri (8) e versate il vostro composto. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa. Servite la vostra torta di zucca e amaretti con dello zucchero a velo o con un ciuffo di panna montata.

Consigli

Prima di tagliare la torta e toglierla dalla teglia, aspettate che si sia intiepidita così da evitare che si rompa.

Per assicurarvi che la vostra torta sia cotta utilizzate il metodo dello stecchino: inseritelo al centro della torta e controllate che non si attacchi dell'impasto, se il vostro stecchino esce facilmente dalla torta e non bagnato allora la vostra torta è pronta.

Per rendere la vostra merenda ancora più dolce accompagnate la vostra torta con una tazza di cioccolata calda.