ingredienti
  • per la torta
  • Farina 180 gr • 901 kcal
  • Zucchero 160 gr • 380 kcal
  • Cacao amaro in polvere 50 gr
  • Uova 4 • 0 kcal
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino • 50 kcal kcal
  • Burro q.b. • 899 kcal
  • per la bagna
  • Acqua 100 ml • 17 kcal
  • Zucchero 30 gr • 380 kcal
  • Caffè ristretto 40 ml
  • Rum 20 ml • 750 kcal
  • per la crema
  • Panna fresca da montare 500 gr • 750 kcal
  • Crema al cioccolato e nocciole 100 gr
  • per la decorazione
  • riccioli di cioccolato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta cubana è un dolce davvero goloso e scenografico, che si prepara in pochissimo tempo. Perfetta per festeggiare compleanni e ricorrenze, vede protagonisti i tre ingredienti che richiamano subito alla mente l'isola di Cuba: il cacao, il caffè e il rum. Si prepara con un classico pan di Spagna, che viene prima ammorbidito con una bagna dall'aroma intenso e inebriante e poi farcito a strati con una voluttuosa crema a base di panna e cioccolato. Un'autentica delizia, che vi conquisterà per la sua morbidezza e semplicità e che lascerà tutti a bocca aperta. Scoprite come prepararla passo passo con la nostra ricetta.

Come preparare la torta cubana

torta cubana

Preparate la torta: rompete le uova in una ciotola (1), unite lo zucchero e lavorate a lungo fino a ottenere un composto chiaro e molto spumoso.

torta cubana

Aggiungete la farina, setacciata con il cacao e il lievito (2), e incorporate per bene.

torta cubana

Imburrate una tortiera da 22 cm di diametro, versate l’impasto e livellate con una spatola (3). Infornate in forno statico a 180 °C e fate cuocere per circa 30 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

torta cubana

Mescolate tutti gli ingredienti per la bagna (4).

torta cubana

Preparate la crema: montate la panna, unite la crema al cioccolato e mescolate delicatamente con una frusta a mano (5).

torta cubana

Dividete la torta in tre strati, togliendo dallo strato più in basso un po’ d'impasto che vi servirà per la decorazione finale (6).

torta cubana

Bagnate abbondantemente il primo strato di torta (7).

torta cubana

Farcite lo strato di torta con un po' di crema (8) e poi coprite con il secondo strato, sempre inumidendolo con la bagna.

torta cubana

Proseguite con la crema e coprite con l’ultimo strato di torta. Decorate la superficie con la crema, un po’ di briciole di torta tenute da parte (9) e qualche ricciolo di cioccolato. Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

torta cubana

Al momento di servire, tagliate a fette e portate in tavola (10).

Consigli

Utilizzate uno stampo da 22 cm di diametro preferibilmente a cerniera e con fondo removibile; nel caso in cui non vogliate imburrare la tortiera, potete rivestirla con un foglio di carta forno, leggermente bagnato e ben strizzato. Per verificare la cottura del pan di Spagna, fate sempre la prova stecchino: inseritelo al centro del dolce e, se asciutto, vorrà dire che è cotto e pronto per essere sfornato.

Potete guarnire la superficie della vostra torta con ciò che preferite: scagliette o riccioli di cioccolato fondente, nocciole tritate grossolanamente, chips di cocco tostato, frutti di bosco…

Se volete realizzare una versione adatta anche ai più piccoli, preparate la bagna con il caffè decaffeinato e sostituendo il rum con la sua essenza: in questo modo manterrete il sapore del liquore ma senza l'alcol.

Se vi è piaciuta la torta zebrata, dovete assolutamente provare anche la torta al cioccolato e caffè e quella mascarpone e nutella.

Conservazione

La torta cubana si conserva in frigorifero, ben coperta in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 2-3 giorni.