ricetta

Torta angelica: la ricetta del lievitato soffice e goloso

Preparazione: 1 ora più lievitazione
Difficoltà: Media
Dosi per: 6 persone
A cura di Stefania Zecca
13
Immagine
ingredienti
per il lievitino
Latte tiepido
100 gr
Farina 0
100 gr
Lievito di birra fresco
10 gr
per l'impasto
Farina 0
300 gr
Zucchero semolato
60 gr
Latte tiepido
100 gr
Tuorli
2
Cioccolato fondente in gocce
60 gr
Burro sciolto a bagnomaria
50 gr

La torta angelica è una treccia di pain brioche soffice e golosa, perfetta da gustare a colazione e a merenda, insieme a una tazza di latte o tè caldo. Trae ispirazione dalla ricetta delle sorelle Simili, le celebri panificatrici bolognesi, e si prepara con un impasto a base di farina, uova, latte e burro. Viene farcita con gocce di cioccolato e cosparsa con zucchero a velo, per un risultato fragrante e irresistibile.

Dalla caratteristica forma intrecciata, simile a una ghirlanda, è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Vi basterà seguire passo passo le nostre indicazioni, osservare attentamente i tempi di lievitazione e il gusto finale, ne siamo certi, vi ripagherà degli "sforzi" compiuti. La versione originale prevede l'aggiunta di canditi e uvetta, ma in quella più diffusa oggi vengono unite le gocce di cioccolato.

Profumata e dalla consistenza paradisiaca, la torta angelica può essere consumata semplicemente così com'è, appena sfornata, guarnita con zucchero a velo oppure rifinita con una delicata glassa. Se amate i dolci da colazione morbidi come una nuvola e profumatissimi, provate anche la torta paradiso o deliziatevi con quella di cornetti di pain brioche.

Come preparare la torta angelica

Preparate il lievitino: sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungete la farina 1.

Mescolate fino ad avere un composto omogeneo 2. Fate riposare per almeno un'ora.

Nel frattempo preparate l'impasto: versate in una ciotola il latte, unite lo zucchero 3 e fatelo sciogliere.

Aggiungete i tuorli e mescolate energicamente 4.

Versate la miscela ottenuta in una ciotola capiente, in cui avrete disposto la farina, e impastate con vigore 5.

Unite il burro 6.

Incorporatelo perfettamente 7.

A questo punto aggiungete il lievitino 8 e amalgamate i due impasti.

Lavorate per 4-5 minuti con le mani, fino ad avere un panetto liscio e omogeneo 9. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume, per circa 2-3 ore.

Trasferite il panetto sopra un piano infarinato 10.

Stendete l'impasto, fino a ottenere un rettangolo, a uno spessore di 3 mm circa. Spennellate con il burro fuso 11.

Cospargete le gocce di cioccolato 12.

Arrotolate il rettangolo dal lato lungo, posizionando l'apertura verso il basso 13.

Con un coltello affilato tagliate il rotolo in due 14.

Separate le due parti 15.

Intrecciate i due filoni mantenendo la parte tagliata verso l'alto 16.

Completato l'intreccio 17.

Richiudete a cerchio 18 e sigillate le estremità tra loro.

Adagiate la torta sopra una teglia, rivestita con carta forno 19, e lasciate lievitare per 1 ora. Portate il forno alla temperatura di 180 °C, infornate e fate cuocere per 35-40 minuti (nel caso la superficie si dovesse scurire, coprite con carta forno).

Sfornate la torta angelica, fatela intiepidire 20 e cospargete a piacere con zucchero a velo o con glassa.

Conservazione

Potete conservare la torta angelica per 2-3 giorni a temperatura ambiente, coperta con un canovaccio o all'interno di un sacchetto di plastica ben chiuso.

13
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
13