ricetta

Torta alla robiola: la ricetta del dolce cremoso dal sapore delicato

Preparazione: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
771
Immagine
ingredienti
Per la base
Biscotti secchi (tipo digestive)
250 gr
Burro fuso
100 gr
Per la farcitura
Panna fresca liquida
500 ml
Robiola
200 gr
Zucchero
150 gr
Farina 00
40 gr
Uova
3
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino

La torta alla robiola è un dolce cremoso dal sapore delicato, una variante italiana della classica cheesecake americana, realizzata con una base di biscotti e burro e ricoperta con una deliziosa crema preparata con robiola, panna, uova e vaniglia, così da ottenere una torta soffice e irresistibile. La preparazione è semplice e veloce, escludendo i tempi di cottura in forno, ed è adatta a tutte le stagioni dell'anno. Una volta pronta potete servirla come dessert a fine pasto e gustarla così com'è, oppure decorarla con un topping di marmellata, frutti di bosco o come più vi piace. Ma ecco i passaggi per prepararla.

Come preparare la torta alla robiola

Frullate i biscotti nel mixer e tritateli finemente 1. Aggiungete il burro fuso e mescolate bene. Versate il composto di biscotti e burro in uno stampo di 24 centimetri di diametro rivestito con carta forno e realizzate una base compatta 2, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Mettete lo stampo in frigo per 30 minuti. Separate i tuorli dagli albumi e montate gli albumi a neve ben ferma e tenete da parte 3.

In una ciotola mettete la robiola con lo zucchero, i tuorli, la panna fresca liquida, l'estratto di vaniglia e la farina e montate il tutto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto omogeneo 4. Aggiungete gli albumi montati a neve e amalgamateli con movimenti dal basso verso l'alto. Versate il composto sulla base di biscotti 5, livellatela e cuocete in forno già caldo a 160 °C per circa 60 minuti. Una volta pronta, lasciatela raffreddare, toglietela dallo stampo e lasciatela riposare in frigo per almeno 2 ore. La vostra torta alla robiola è pronta per essere gustata al naturale o decorata con frutta, marmellata o come più vi piace 6.

Consigli

Chi preferisce potrà sostituire l'essenza di vaniglia con la scorza di limone grattugiata, un pizzico di cannella o un po' di zenzero. Inoltre potete arricchire la base di biscotti con l'aggiunta di amaretti sbriciolati o frutta secca tritata.

Per ottenere una torta alla robiola ancora più soffice, aggiungete agli ingredienti 8 grammi di lievito in polvere per dolci: in cottura il dolce si gonfierà, regalando una consistenza morbidissima.

Potete servire la torta alla robiola spolverizzata con zucchero a velo oppure aggiungendo in superficie marmellata, frutti di bosco, fragole o crema di nocciole, in base ai vostri gusti.

Conservazione

Potete conservare la torta alla robiola in frigorifero per 3-4 giorni ben coperta o all'interno di un contenitore. Tiratela fuori dal frigo 30 minuti prima di servirla.

771
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
771