ingredienti
  • Per la marquise
  • Zucchero a velo 210 gr • 380 kcal
  • Uova medie 4 • 600 kcal
  • Cacao amaro in polvere 60 gr
  • Fecola di patate 20 gr • 380 kcal
  • Zucchero semolato q.b. • 350 kcal
  • Per la mousse
  • Panna fresca 400 gr • 750 kcal
  • Cioccolato fondente 200 gr • 600 kcal
  • Per la decorazione
  • Codette di cioccolato q.b.
  • Cacao amaro in polvere q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta Afrika è un dolce goloso e molto semplice da realizzare, firmato dal maestro pasticciere Ernst Knam. Dedicato ai chocolate lovers, si compone di una marquise al cioccolato, una sorta di pan di Spagna soffice e senza glutine, che viene farcita con una mousse dalla consistenza spumosa e infine decorata con cacao amaro in polvere e codette di fondente. Scioglievole e dal sapore avvolgente, è uno di quei dessert che vanno gustati lentamente, per assaporare le sue infine sfumature, ideale da servire a fine pasto in occasione di una cena speciale o una festa di compleanno, in abbinamento a un buon espresso caldo. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la torta Afrika

montare tuorli

Separate i tuorli dagli albumi. Raccogliete i tuorli in una ciotola, unite 70 g di zucchero a velo (1) e montate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

aggiungere albumi

Montate gli albumi con 140 g di zucchero a velo, quindi incorporateli delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto (2).

setacciare polveri

Incorporate la fecola e il cacao setacciato (3), mescolando sempre dal basso verso l'alto per non smontare il composto. Versate l'impasto su una leccarda, foderata con un foglio di carta forno, formando uno strato di circa 1 cm. Infornate a 200 °C e fate cuocere per 9-10 minuti.

sformare

Sfornate la marquise e sformatela, rovesciandola su un foglio di carta forno; cospargetela con poco zucchero semolato (4).

ritagliare base

Ritagliate un disco da 20-22 cm di diametro (5). Rivestite lo stampo a cerchio apribile con carta forno e posizionate la marquise alla base.

preparare mousse

Preparate la mousse: fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e lasciate intiepidire. Montate la panna a neve non troppo ferma e unitela delicatamente al cioccolato (6), mescolando delicatamente.

comporre torta

Versate la mousse al cioccolato sulla base di marquise (7) e poi livellate per bene. Trasferite in frigorifero fino al momento di servire.

Torta afrika

A questo punto, decorate i lati con codette di cioccolato, spolverizzate con abbondante cacao amaro e servite (8).

Consigli

Se preferite un dolce più o meno alto, vi basterà regolarvi con il diametro dello stampo scelto. Per ritagliare il disco di marquise, potete utilizzare un coppapasta oppure direttamente il cerchio della tortiera utilizzata. Per un risultato molto soffice e umido, si consiglia la cottura in forno statico.

Per poter decorare la torta con più facilità, è necessario che sia ben fredda e compatta. Potete passarla anche per un'ora in freezer prima di applicare la decorazione al cioccolato.

La fecola di patate può essere sostituita con la maizena o la farina di riso integrale.

Al posto delle codette di cioccolato, potete utilizzare anche una tavoletta di cioccolato fondente, ridotta in scagliette con il coltello.

A piacere, potete guarnire la torta con dei lamponi freschi, dei frutti di bosco misti oppure con una salsa al mango o alle ciliegie.

Conservazione

La torta Afrika si conserva in frigorifero, all'interno di un contenitore di vetro, per massimo 2-3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.