ricetta

Tartufi al burro di arachidi e cioccolato: la ricetta dei dolcetti golosi senza cottura

Preparazione: 20 Min
Riposo: 12 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
17
Immagine
ingredienti
Burro di Arachidi
110 gr
Burro
70 gr
Zucchero
300 gr
Cioccolato
50 gr
Olio di semi di arachide
1 cucchiaino
Sale fino
1 pizzico
Sale grosso
q.b.

I tartufi al burro di arachidi e cioccolato sono delle palline golose e invitanti, dolcetti senza cottura che piaceranno sia agli adulti sia ai bambini. Si tratta di una ricetta semplicissima, da realizzare con pochi ingredienti e in anticipo: l'ideale anche per chi non ha grande dimestichezza con i dolci.

Per realizzarli avrai bisogno solo di burro, burro d'arachidi, cioccolato, zucchero e sale grosso, da mettere sui tartufini alla fine, in modo da creare un contrasto di sapori davvero unico. Una volta mixati gli ingredienti per il ripieno, dovrai far raffreddare i tartufini per qualche ora in frigo, meglio se per tutta la notte, per poi ricoprirli di cioccolato. Quando i tartufini saranno completamente freddi, potranno essere serviti. Puoi variare la ricetta come preferisci, usando cioccolato al latte o bianco, ricoprendo i tartufini di frutta secca tritata oppure di zuccherini colorati.

Se ti è piaciuta questa preparazione, prova anche la ricetta dei bon bon al caramello salato, oppure quella dei tartufini al rum.

Come preparare la ricetta dei tartufi al burro di arachidi e cioccolato

In una ciotola capiente, mixate gli ingredienti del ripieno, iniziando dal burro e aggiungendo man mano gli altri, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso 1. Aggiungi l'estratto di vaniglia, il sale e lo zucchero a velo e continuare a mescolare fino a ottenere un impasto ben amalgamato, morbido e friabile.

Forma con l'impasto palline da 3 cm e disponile sulla teglia preparata 2.

Metti le palline su una teglia e farle raffreddare in frigorifero per 4-5 ore o, meglio ancora, fino a una notte 3.

Prima di togliere le palline dal frigorifero, prepara la salsa al cioccolato facendo sciogliere il cioccolato e 1 cucchiaino di olio di semi in una ciotola adatta al microonde 4, oppure a bagnomaria.

Usa uno spiedino per inzuppare ogni pallina di burro di arachidi nella miscela di cioccolato, rigirandola per ricoprire l'intera superficie 5.

Guarnisci ogni pallina con granelli di sale o altre decorazioni prima che il cioccolato si indurisca 5. Riponi le palline in frigorifero per mezz'ora, o fino a quando il cioccolato non si sarà completamente raffreddato e indurito.

Quando saranno fredde, potrai servire i tuoi tartufi al burro di arachidi e cioccolato 6.

Conservazione

I tartufi al burro di arachidi e cioccolato possono essere conservati in frigo per 2-3 giorni, oppure freezer anche per un mese: quando le vuoi servire tirale fuori e lasciale per qualche ora in frigorifero prima di portarle in tavola.

17
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
17