video suggerito
video suggerito
ricetta

Stella di pasta sfoglia: la ricetta del rustico di festa scenografico e goloso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
73
Immagine

ingredienti

Pasta sfoglia rotonda
1 rotolo
Ricotta
200 gr
Speck
8 fette sottili
Scamorza
4 fette
Olive nere snocciolate
8
Pomodorini ciliegino
4
origano secco
q.b.
Semi di papavero
q.b.
Semi di sesamo
q.b.
ti servono inoltre
tuorlo
1
Latte
q.b.

La stella di pasta sfoglia è un antipasto scenografico e d’effetto ideale per i giorni di festa. Un rustico bello da vedere e buono da mangiare, perfetto da portare in tavola per il pranzo di Natale e gustare una fetta dopo l'altra in compagnia di tutta la famiglia.

Prepararla è davvero un gioco da ragazzi. Basterà spalmare il disco di sfoglia con la ricotta, ben scolata dal siero, praticare 8 tagli (lasciando un paio di cm dal centro), in modo da ricavare tante fette della stessa dimensione, e farcire quindi ciascuno spicchio alla base con lo speck e la scamorza.

Poi sarà sufficiente coprire il ripieno con la sfoglia, così da realizzare le punte della stella, dividere ogni spicchio a metà (arrivando questa volta fino al centro della pasta), e il più è fatto. Non ti rimarrà che seguire le nostre indicazioni per realizzare il foro centrale e guarnire poi la torta salata con i pomodorini tagliati a metà, le olive nere, l’origano sfogliato e i semi di sesamo e di papavero.

Il risultato sarà un “centrotavola” dorato e fragrante, pronto in meno di mezz’ora, da personalizzare a piacimento con gli ingredienti più svariati: robiola e bresaola, stracchino e prosciutto cotto, gorgonzola e radicchio…

Se desideri, per ottimizzare i tempi, puoi anche cuocerla in anticipo, oppure puoi cimentarti con una versione di pesce a base di salmone affumicato e gamberetti: sarà perfetta per il menu di magro della Vigilia o per un cenone di Capodanno très chic.

Scopri come preparare la stella di pasta sfoglia seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche l’albero di Natale di pasta sfoglia.

Come preparare la stella di pasta sfoglia

Srotola la pasta sfoglia 1.

Spalma la ricotta, ben scolata dal siero, sul disco di sfoglia 2.

Al termine dovrai ottenere uno strato omogeneo e uniforme 3.

Taglia con un coltello la pasta sfoglia, lasciando un paio di cm dal centro, e ricava 8 spicchi 4.

Sistema una fetta di speck sulla base di ogni spicchio 5.

Disponi 1/2 fetta di scamorza a pezzetti sullo speck 6.

Richiudi a triangolo la sfoglia sul ripieno, partendo da un lembo 7.

Procedi allo stesso modo anche dall'altro lato, facendo combaciare i due lembi di sfoglia e sigillandoli bene con la punta delle dita 8.

Dividi ciascuno spicchio a metà, partendo questa volta dal centro della sfoglia e arrivando fino a 1 cm dal ripieno 9.

Ripiega la punta di ciascuno spicchio verso l'interno, sovrapponendola alla ricotta 10.

Sigilla la sfoglia con le olive 11.

Guarnisci con i pomodorini, tagliati a metà 12.

Profuma con l'origano secco sfogliato 13.

Spennella la sfoglia con il tuorlo, leggermente sbattuto con il latte 14.

Cospargi con i semi di papavero 15.

Spolverizza con i semi di sesamo 16.

Sistema la stella di sfoglia con la carta forno in una teglia e lascia cuocere in forno già caldo a 200 °C per circa 20 minuti, o fino a doratura 17.

Trascorso il tempo di cottura, sforna la stella di pasta sfoglia 18.

Sistemala su un piatto da portata e servi 19.

Conservazione

La stella di pasta sfoglia si conserva in frigo, in un contenitore ermetico, per 2 giorni massimo. Al momento del servizio ti suggeriamo di scaldarla per qualche minuto in forno o su una piastra rovente: tornerà fragrante come appena sfornata.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
73
api url views