ricetta

Spiedini di polpette e pasta sfoglia: la ricetta dell’antipasto semplice e originale

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
426
Immagine
ingredienti
carne macinata
350 gr
Mollica di pane
2 cucchiai
Parmigiano grattugiato
1 cucchiaio
Uova
1
Latte
1 cucchiaio
Sale fino
q.b.
Pepe nero macinato
q.b.
Pasta sfoglia
q.b.

Gli spiedini di polpette e pasta sfoglia sono un antipasto sfizioso e saporito che mette insieme due ingredienti davvero semplici e gustosi: polpette e pasta sfoglia. Per realizzarli vi basterà preparare le polpette, alternarle alla pasta sfoglia e fermarle con uno stecchino. Gli spiedini saranno poi cotti al forno per meno di mezz'ora. Una volta pronti, potete servirli con una fresca insalata o con qualche salsa a vostra scelta, oppure prepararli per un buffet. Ma ecco come realizzare gli spiedini di polpette in modo facile e veloce.

Come preparare gli spiedini di polpette e pasta sfoglia

Unite la carne macinata con l'uovo, il sale, il pepe, il parmigiano la mollica di pane e un po' di latte 1, per rendere l'impasto più morbido. Impastate gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Formate delle polpette con le mani 2 e tenetele da parte. Tagliate la pasta sfoglia in strisce non troppo strette 3.

Alternate 3 polpette con la pasta sfoglia, aggiungete lo stecchino e formate uno spiedino 4. Sistemate gli spiedini di polpette in una teglia rivestita con carta forno 5 e cuocete in forno statico a 180 C° per circa 30 minuti. Se si utilizza il forno ventilato, basteranno 20 minuti. Una volta pronti, lasciate intiepidire e servite. I vostri spiedini di polpette e pasta sfoglia sono pronti per essere gustati 6.

Consigli

Potete sostituire la pasta sfoglia con la pasta brisée oppure con la pasta per la pizza o con la pasta di pane, in base alla vostra disponibilità.

Chi preferisce potrà preparare gli spiedini di polpette anche in padella: cuoceteli in abbondante olio di semi ben caldo rigirandoli fino a doratura. Fate in modo di mantenere l'olio a temperatura costante, così le polpette non assorbano troppo olio.

Conservazione

È consigliabile consumare gli spiedini di polpette e pasta sfoglia subito dopo la preparazione o comunque in giornata per gustarli croccanti al punto giusto.

426
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
426