ingredienti
  • Petto di pollo intero 500 gr
  • Cornflakes 150 gr
  • Pangrattato 100 gr • 0 kcal
  • Uova 2 • 750 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Olio di semi q.b. per friggere • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spiedini di pollo fritti sono un secondo piatto di carne semplice e sfizioso, avvolto da una croccante panatura di pangrattato e cornflakes. Una variante dei classici spiedini di carne facilissima da realizzare: ideale anche per chi è alle prime armi in cucina. Potete servire gli spiedini di pollo fritti anche per un aperitivo sfizioso, magari accompagnati dalle salse che preferite. Una volta pronti gustateli caldi e croccanti, piaceranno tanto a grandi e piccini. Ma ecco come prepararli.

Come preparare gli spiedini di pollo fritti

Adagiate il petto di pollo intero su un piano di lavoro e tagliatelo in rettangoli nel senso della lunghezza (1). Infilzate ogni rettangolo di pollo su uno stecchino di legno (2). Mettete i cornflakes in una bustina per alimenti e sbriciolateli con l'aiuto di un matterello (3).

Mescolate i cornflakes sbriciolati con il pangrattato; sbattete le uova con un pizzico di sale. Passate gli spiedini di pollo nelle uova e nella panatura (4). Friggete in olio ben caldo per circa 5 minuti o finché non saranno dorati (5). I vostri spiedini di pollo fritti sono pronti per essere portati in tavola (6).

Consigli

Potete arricchire la panatura con granella di nocciole o di pistacchi e aggiungere le erbe aromatiche  o le spezie che preferite, così da rendere gli spiedini di pollo ancora più gustosi. Inoltre potete tagliare il petto di pollo in bocconcini, se preferite.

Per una preparazione più leggera, preparate gli spiedini di pollo al forno: impanateli e adagiateli su una teglia rivestita con carta forno. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 15 minuti, rigirandoli a metà cottura.

Provate anche gli spiedini di pollo e verdure, da preparare come secondo piatto sfizioso e saporito fritti o al forno.

Conservazione

Consumate gli spiedini di pollo fritti subito dopo la preparazione, per gustarli croccanti. Se dovessero avanzare potete conservarli per un giorno all'interno di un contenitore ermetico.