Scamorza fritta: la ricetta di chef Ruben Bondì

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
73
Immagine

La scamorza fritta è un antipasto semplice e squisito realizzato per noi da chef Ruben Bondì: una crosta dorata e croccante e un cuore filante che conquisterà grandi e piccini. Per realizzarla abbiamo tagliato la scamorza affumicata a fette, prima di impanarla nella farina, nelle uova sbattute e nel pangrattato aromatizzato con scorza di limone, origano e spicchio d'aglio grattugiato. Dopo il riposo in frigo, per far rassodare le fette di scamorza, saranno fritte in olio ben caldo fino a doratura. Chef Ruben ha poi realizzato una salsina a base di salsa di datterini, per accompagnare la scamorza fritta: ideale anche se vuoi servirla per un aperitivo.

Puoi sostituire il pangrattato con la farina di mais, così da ottenere una panatura ancora più croccante.

ingredienti
Scamorza affumicata
1
Uova
2
aglio grattugiato
1
Scorza di limone grattugiata
q.b.
Origano
q.b.
Pangrattato
q.b.
Farina 00
q.b.
Per la salsina
Salsa di datterino giallo
300 ml
Aglio
1 spicchio
Peperoncino
1
Zucchero
1 cucchiaino
Aceto
1 cucchiano
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.

Come preparare la scamorza fritta di chef Ruben Bondì

Taglia la scamorza in fette da circa 1 centimetro di spessore 1. Sbatti le uova in una ciotola 2. Metti il pangrattato in un'altra ciotola, aggiungi scorza di limone grattugiata, origano e aglio grattugiato 3 e mescola.

Passa le fette di scamorza prima nella farina 4, poi nelle uova sbattute 5 e, infine, nel pangrattato 6. Ripassa di nuovo nell'uovo e nel pangrattato, così da realizzare una doppia panatura.

Metti le fettine di scamorza panate in una ciotola 7, copri con la pellicola e fai rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo prepara la salsina: rosola in un pentolino l'aglio e il peperoncino con olio extravergine di oliva 8, aggiungi  la salsa di datterino giallo, sale, pepe, zucchero e aceto 9: cuoci per circa 15 minuti. Una volta pronta, lascia raffreddare.

Friggi le fette di scamorza in olio di semi ben caldo 10 fino a doratura 11. La scamorza fritta è pronta per essere servita con la salsa di datterino giallo 12.

Conservazione

È consigliabile consumare la scamorza fritta subito dopo la preparazione. Puoi comunque conservarla in frigorifero per 1-2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.

73
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
73