ricetta

Salmone al forno: la ricetta del secondo gustoso e dalla panatura croccante

Preparazione: 30 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
83
Immagine
ingredienti
Filetti di salmone
4
Limone
1
Erbe aromatiche (a piacere)
1 ciuffo
zucchine piccole
2
Peperone rosso
1
Patata media
1
Pane raffermo
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il salmone al forno è un secondo piatto di pesce leggero e gustoso, perfetto per qualunque pranzo o cena di famiglia. I filetti di salmone vengono passati in una panatura aromatica, realizzata frullando il pane raffermo con delle erbette aromatiche fresche, e poi cotti in forno: il risultato è una pietanza morbida, profumata e dall'irresistibile copertura dorata, accompagnata da una dadolata di verdure di stagione. Facile e veloce da preparare, in pochi minuti avrai un pasto sano e completo, adatto anche a chi segue un regime alimentare ipocalorico.

Puoi utilizzare sia il salmone fresco sia quello surgelato: nel primo caso dovrai eliminare la pelle. Per la panatura puoi utilizzare le tue erbe aromatiche preferite, come rosmarino, timo, prezzemolo, origano e, se ti piace, puoi aggiungere anche del peperoncino piccante fresco o secco oppure della radice di zenzero grattugiata, per una nota finale pungente e aromatica. Puoi scegliere gli ortaggi che preferisci, unendo anche carote, asparagi, melanzane: l'importante è tagliarle in dadini piccoli e uniformi, per un cottura omogenea.

Per un piatto ancora più completo e sostanzioso, puoi unire delle patate, sbucciate e tagliate a dadini. In questo caso ti consigliamo di sbollentarle in acqua salata per una decina di minuti, così da ridurre i tempi di cottura ed evitare che il salmone possa seccarsi. Scopri come realizzarlo seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il salmone in padella e quello al cartoccio.

Come preparare il salmone al forno

Lava il salmone e asciugalo tamponandolo delicatamente con carta assorbente da cucina 1.

In un mixer raccogli il pane raffermo, leggermente spezzettato 2.

Aggiungi le erbe aromatiche a piacere 3 e regola di sale e di pepe. Frulla il tutto fino a ottenere un composto non troppo fine.

Spennella il salmone con un filo di olio 4.

Disponi i filetti su una teglia, rivestita con carta forno 5.

Cospargi la superficie del salmone con la panatura 6.

Premi con il dorso di un cucchiaio per farla aderire per bene 7.

Condisci con un pizzico di sale 8.

Profuma con una macinata di pepe 9.

Aggiungi una fettina di limone sopra ciascun filetto di salmone 10.

Lava le verdure, spunta le zucchine 11 e sbuccia la patata.

Taglia tutte le verdure a pezzetti piccolissimi, in modo che la cottura avvenga in tempi brevi 12.

Condisci le verdure con un filo di olio 13 e un pizzico di sale e di pepe.

Distribuisci le verdure intorno ai filetti di salmone 14.

Condisci il tutto con un giro di olio 15 e inforna a 190 °C per 15 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sforna il salmone, trasferiscilo in un piatto da portata e servi 16.

Conservazione

Il salmone al forno si conserva in frigorifero, in un contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente, per 1-2 giorni. È possibile congelarlo nelle apposite vaschette in alluminio.

83
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
83