ricetta

Risotto degli innamorati: la ricetta del primo piatto perfetto per San Valentino

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
99
Immagine
ingredienti
Fumetto di pesce
500 ml
Riso carnaroli
180 gr
Gamberetti puliti
150 gr
Panna fresca liquida
100 ml
Passata di pomodoro
2 cucchiai
Vino bianco
1/2 bicchiere
Peperoncini piccanti
1
Burro
10 gr
Cipolla
1/2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale fino
q.b.
Timo
q.b.

Il risotto degli innamorati è un primo piatto facile e delizioso, ideale per la cena romantica di San Valentino o da preparare in occasione di un anniversario o di un evento speciale. Una ricetta semplice e gustosa a base di gamberetti, panna fresca liquida, pomodoro e peperoncino piccante, per rendere la pietanza davvero particolare e saporita. Il risultato finale sarà un risotto rosé dal sapore delicato, grazie ai gamberetti, impreziosito dalla nota piccante del peperoncino e profumato al timo, per deliziare la vostra dolce metà. Ecco come prepararlo.

Come preparare il risotto degli innamorati

Preparate il fumetto di pesce e tenetelo in caldo 1. Sgusciate i gamberetti e teneteli da parte in una ciotola 2. Riscaldate l'olio extravergine di oliva in padella e sciogliete il burro 3.

Rosolate la cipolla tritata 4 fino a quando non sarà dorata. Unite i gamberi, il timo e rosolateli per qualche minuto 5. Aggiungete il riso e tostatelo a fuoco alto mescolandolo di continuo. Sfumate con il vino bianco 6 e, non appena sarà evaporato, aggiungete la passata di pomodoro, il peperoncino a pezzetti.

Unite un paio di mestoli di brodo ben caldo 7. Aggiungete di sale e pepe e aggiungete il brodo man mano che si asciugherà fino a portare il riso a cottura. Unite la panna fresca liquida e mantecate 8. Fate riposare per qualche minuto. Il vostro risotto degli innamorati è pronto per essere portato in tavola 9.

Consigli

Per la preparazione utilizzate il riso Carnaroli oppure sostituitelo con il riso Arborio o con il riso Roma, ricchi di amido e che tengono bene la cottura.

Potete sostituire il timo con la salvia o con l'erba cipollina, la salsa di pomodoro con i pomodorini e la panna fresca liquida con panna da cucina o con del mascarpone. Inoltre potete decorare il piatto con del pepe rosa in grani, per renderlo più scenografico.

Per rendere la presentazione più scenografica, potete impiattare il risotto utilizzando un coppapasta a forma di cuore, sul quale aggiungere due gamberetti o del peperoncino.

Completate il menù con dei semplici e sfiziosi antipasti di San Valentino e con i secondi piatti per la vostra cena degli innamorati. E come non terminare con dei deliziosi dolci di San Valentino? Idee facile e golose per concludere la cena con un dessert davvero speciale.

Conservazione

È consigliabile consumare il risotto degli innamorati subito dopo la preparazione, per gustarlo al meglio. Se dovesse avanzare, potete conservarlo in frigorifero per 1 giorno, all'interno di un contenitore ermetico.

99
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
99