ricetta

Pollo al curry: la ricetta tipica indiana dalla rubrica Easy Gourmet

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Redazione Cucina
42
Immagine

Il pollo al curry è una ricetta tipica della cucina indiana a base di carne di pollo e curry  (o masala in hindi), realizzata per noi da chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet. Si prepara con il petto o le sovracosce di pollo, tagliato a bocconcini, e si accompagna al riso basmati. Per realizzarlo chef Ghedini ha rosolato la cipolla in padella con aglio e zenzero grattugiato, prima di aggiungere pomodori, curry e il pollo a cubetti, che dovrà cuocere in padella per 10-15 minuti: la salsina che si formerà in cottura è ideale per condire il riso, creando un mix di sapori davvero invitanti. Una volta cotto, sarà pronto da gustare, servito sul riso basmati lessato e spolverizzato con coriandolo tritato. Ecco i passaggi per realizzarlo.

ingredienti
Pollo
700 gr
Riso basmati
200 gr
Curry
40 gr
Pomodori
4
cipolle
2
Aglio
2 spicchi
Coriandolo
1 mazzetto
Zenzero
25 gr
Sale
q.b.
Olio di semi
q.b.

Come preparare il pollo al curry

Taglia la cipolla, mettila in padella, salala e falla soffriggere fino a renderla dorata, aggiungi l'aglio e lo zenzero grattugiati e lascia soffriggere.

Unisci i pomodori tagliati a cubetti; quando si sfaldano, aggiungi il mix di curry e lascia cuocere per 10 minuti.

Nel frattempo disossa il pollo e taglialo a cubetti: per ridurre i tempi, puoi utilizzare il petto di pollo già pronto.

Metti il pollo nella padella con il sugo al curry, salalo e rosolalo, aggiungi un bicchiere di acqua e lascia cuocere con il coperchio per 10 minuti, poi togli il coperchio e lascia ridurre il sugo.

Intanto cuoci il riso basmati.

Quando il riso è pronto e il pollo al curry ha raggiunto la giusta consistenza, aggiungi coriandolo tritato, mescola per bene, impiattalo e gustalo!

Consigli

In altre versioni, a fine cottura, si può aggiungere il latte di cocco, o la panna.
Invece di comprare il curry già pronto, abbiamo preparato la miscela di paprica, garam masala e curcuma, più altre spezie.
A fine cottura, se ce l'hai, aggiungi 1 cucchiaio di garam masala, renderà ancora più gustoso il tuo pollo.
Se non ti piace il coriandolo puoi non metterlo senza problemi.
Il riso basmati, prima di essere cotto, è meglio sciacquarlo più volte sotto l'acqua per togliere l'amido in eccesso.
La proporzione di riso e acqua per la cottura è 1:2, quindi 1 parte di riso e 2 di acqua.

Conservazione

Il pollo al curry si conserva in frigorifero per 1-2 giorni massimo all'interno di un contenitore ermetico.

42
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
42