ricetta

Patate a fisarmonica: la ricetta del contorno sfizioso e filante

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
872
Immagine
ingredienti
Patate
500 gr
Speck
100 gr
Formaggio morbido
100 gr
Rosmarino
q.b.
Sale marino
q.b.
Pepe nero
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Le patate a fisarmonica sono un'idea gustosa e originale per sorprendere i vostri ospiti con pochi e semplici ingredienti. Si tratta di una variante delle patate hasselback, popolare piatto della cucina svedese, o delle classiche patate al forno da farcire con erbe aromatiche, affettati, formaggio o semplicemente con sale, olio e pepe. Un contorno originale e saporito con la sua irresistibile crosticina croccante e il ripieno morbido e filante che potete presentare ogni volta in un modo diverso, adattandolo al vostro menù. Ecco come prepararle in poco tempo.

Come preparare le patate a fisarmonica

Lavate le patate, pelatele e tagliatele in due.(1) Praticate degli tagli profondi, stando attenti a fermarvi a circa 2 cm dalla base. Aiutatevi utilizzando due stecchini di legno da adagiare parallelamente sul piano di lavoro. Posizionate la metà della patata tra i due spiedini e affettate. (2) Una volta tagliate otterrete delle patate a ventaglio, con le fette che si tengono ancora insieme.(3) Ripetete l'operazione con le altre patate.

Conditele con sale, pepe e rametti di rosmarino infornate per 30/40 minuti a 180°.(4) Terminato il tempo di cottura, aggiungete lo speck e il formaggio filante tra le fessure che si sono venute a creare e infornate per 10 minuti  a 180°, giusto il tempo che il formaggio si sciolga.(5) Servite le patate a fisarmonica ben calde.(6)

Consigli

Al posto dello speck potete utilizzare la pancetta che renderà le vostre patate a fisarmonica ancora più gustose. Evitate invece il prosciutto crudo che si seccherebbe troppo in cottura.

Preferite le patate a pasta gialla: sono più compatte e garantiranno un risultato migliore.

Come conservare le patate a fisarmonica

Le patate a fisarmonica si possono conservare in frigo per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico. Prima di servirle riscaldatele in forno per permettere al formaggio di fondersi così da servirle calde e filanti.

872
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
872