ingredienti
  • Pasta corta 360 gr • 390 kcal
  • Fagioli borlotti freschi 300 gr
  • Salsicce 3 • 340 kcal
  • Pomodori pelati a pezzi 200 gr
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b. (facoltativo) • 899 kcal
  • Basilico q.b. • 15 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta fagioli e salsiccia è un primo piatto rustico e nutriente, una pietanza squisita e sostanziosa che potete servire anche come piatto unico. Si tratta di una variante più ricca della classica pasta e fagioli arricchita anche con l'aggiunta di pomodoro e aromi per rendere la pietanza davvero gustosa e irresistibile. Per la preparazione potete utilizzare il formato di pasta che preferite e scegliere i fagioli borlotti o i cannellini, in base alla vostra disponibilità. Ma ecco come prepararla per gustarla calda e saporita.

Come preparare la pasta fagioli e salsiccia

Mettete i fagioli a bagno in una ciotola di acqua fredda la sera prima della preparazione (1). Il giorno seguente fateli cuocere in una pentola con l'acqua per circa 2 ore a fuoco lento (2). Rosolate l'aglio in un tegame capiente con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete la salsiccia privata del budello e sbriciolata, quindi rosolatela per qualche minuto, mescolando di continuo.

Sfumate con il vino bianco (4) e, non appena sarà evaporato, aggiungete i pomodori pelati e salate. Unite anche fagioli cotti in precedenza con un po' della loro acqua di cottura e lasciate insaporire a fuoco lento. Aggiungete la pasta (5), mescolate e unite tanta acqua quanto basta a ricoprire tutta la pasta. Mescolate di tanto in tanto e aggiungete altra acqua, se necessario, fino a portarla a cottura. Servite con una manciata di pepe e spolverizzate con parmigiano grattugiato. La vostra pasta con fagioli e salsiccia è pronta per essere servita con una foglia di basilico (6).

Consigli

Se avete poco tempo utilizzate i fagioli in scatola: scolateli dall'acqua di conservazione e aggiungeteli nel tegame con la salsiccia e il pomodoro. Potete preparare la pasta fagioli e salsiccia in bianco, se preferite. Vi basterà non aggiungere il pomodoro, utilizzando un po' di condimento in più.

Chi preferisce, può cuocere la pasta a parte, scolarla molto al dente e completare la cottura nel tegame con fagioli e salsiccia. Accompagnate la pietanza con un buon vino rosso corposo, per gustarla al meglio.

Se vi è piaciuta questa preparazione, sono tante le ricette con i fagioli che potete realizzare. Pietanze squisite e sostanziose ideali per la stagione fredda.

Conservazione

Potete conservare la pasta fagioli e salsiccia in frigo per 2 giorni all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.