ingredienti
  • Piselli 400 gr • 48 kcal
  • Scalogno 80 gr • 29 kcal
  • Pancetta 80 gr • 661 kcal
  • Pasta corta 400 gr • 390 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Noce moscata q.b.
  • Carota 2 • 21 kcal
  • Sedano 2 coste • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I rigatoni con i piselli sono un primo piatto sostanzioso che si prepara facilmente in pochissimi minuti. Si fa con pasta corta, cipolla o scalogno e pancetta e, in alcune famiglie, la pasta si cuoce nel condimento come se fosse un risotto per dare più cremosità al piatto. Si possono usare sia i piselli freschi che quelli surgelati o in scatola anche se il sapore sarà nettamente diverso.

Sicuramente la pasta e piselli è un piatto molto nutriente perché i piselli, infatti, contengono fibre e sali minerali in grande abbondanza, che li rendono perfetti per mantenere la salute e il benessere del corpo.

Come si preparano i rigatoni con i piselli

Soffriggete nell'olio lo scalogno con la pancetta e un trito di sedano e carote. Aggiungete i piselli, il sale, il pepe, mescolate e continuate a cuocere ancora per 30 minuti.

Cuocete la pasta, scolatela e unitela in padella ai piselli. Aggiungete un po' di acqua di cottura e mescolate bene per qualche minuto togliendo il coperchio e cuocendo a fiamma alta. Servite con una spolverata di noce moscata e parmigiano.

Conservazione

La pasta e piselli può essere conservata per massimo un giorno in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico. Prima di consumare, ricordate di riscaldarla in padella o al microonde, anche se può essere mangiata pure fredda o tiepida. Si sconsiglia di conservarla in freezer, a maggior ragione se avete utilizzato ingredienti decongelati.

Consigli e varianti

Per rendere la vostra pasta e piselli ancora più gustosa, potete realizzare una versione rossa al sugo di pomodori.

La pasta da usare per la pasta e piselli è quella corta oppure i tubetti. In alcune famiglie si prepara con gli spaghetti spezzati e si aggiungono uova e pepe.

Nella versione in bianco, si possono bagnare i piselli con il vino bianco per poi coprirli, eventualmente, con acqua calda.

Togliete la pancetta per avere una pasta e piselli vegetariana.