ricetta

Pasta con pesto di pistacchi e pancetta: la ricetta del piatto semplice e cremoso

Preparazione: 30 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
128
Immagine
ingredienti
Spaghetti
320 gr
Pancetta dolce
40 gr
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
per il pesto
Pistacchi sgusciati
200 gr
Pecorino
60 gr
Parmigiano
80 gr
Olio extravergine di oliva
200 ml
Scorza di limone
q.b.
Sale
q.b.

La pasta con pesto di pistacchi e pancetta è un primo semplice e gustoso, perfetto tanto per un pranzo di famiglia quanto per una cena informale tra amici. Si prepara in pochissimi minuti e vi conquisterà per il sapore intenso e la consistenza avvolgente. Vi basterà preparare un pesto di pistacchi frullando questi semi oleosi, precedentemente scottati in acqua, con parmigiano, pecorino e olio extravergine di oliva fino a ottenere una salsa liscia e cremosa. Lessate la pasta al dente, conditela con il pesto e completate il piatto con listerelle di pancetta croccante.

La nota dolce e delicata del pistacchio viene esaltata dalla sapidità del salume, per un risultato finale equilibrato e al tempo stesso ricco di sapore. Per ottenere un pesto particolarmente liscio e di colore verde brillante, scottate i pistacchi in acqua bollente, quindi strofinateli con un canovaccio per eliminare la pellicina esterna. A piacere, potete sostituire la pancetta con dello speck oppure con dei pomodorini secchi per una versione vegetariana altrettanto soddisfacente.

Versatile e delicato, potete aromatizzare il pesto di pistacchi con scorza di limone grattugiata o con qualche foglia di basilico; potete anche spalmarlo su fettine di pane tostato, usarlo come salsina per accompagnare dei filetti di pesce grigliati o ancora come farcia insieme a zucchine e provola affumicata di una deliziosa torta salata.

Scoprite come preparare la pasta con pesto di pistacchi e pancetta seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la pasta con pesto di pistacchi e pancetta

Preparate il pesto: mettete a bollire un pentolino con dell’acqua 1.

Quando sarà in ebollizione, versate i pistacchi e scottateli per 3 minuti circa 2.

Scolate i pistacchi 3.

Sfregateli con un panno da cucina per eliminare le pellicine 4.

Raccogliete i pistacchi nel bicchiere di un frullatore 5.

Tagliate il pecorino a dadini 6.

Aggiungeteli ai pistacchi 7.

Fate a tocchetti con il parmigiano 8.

Trasferite il parmigiano nel bicchiere del frullatore e versate l'olio 9.

Profumate con la scorza di limone grattugiata 10, aggiustate di sale e frullate per bene.

Al termine dovrete ottenere un pesto liscio e cremoso 11.

Lessate la pasta in acqua bollente e salata 12.

Nel frattempo tagliate la pancetta a dadini 13.

Trasferite la pancetta in una padella con un filo di olio 14.

Fate cuocere finché la pancetta non risulterà ben croccante 15.

Scolate la pasta al dente 16.

Versate il pesto in una ciotola e aggiungete la pasta 17.

Unite la pancetta a dadini 18.

Profumate con una macinata di pepe 19 e mantecate per bene.

Impiattate e servite la pasta ben calda 20.

Conservazione

Per gustarla al meglio, vi consigliamo di preparare la pasta e consumarla ben calda al momento. Potete conservare il pesto di pistacchi in frigorifero, in un vasetto di vetro a chiusura ermetica, per massimo 4-5 giorni.

128
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
128