ricetta

Pasta con la ricotta: la ricetta del primo delicato e cremoso pronto in pochissimi minuti

Preparazione: 5 Min
Cottura: 8 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
32
Immagine
ingredienti
Rigatoni
320 gr
Ricotta vaccina
280 gr
Parmigiano grattugiato
40 gr
Basilico
q.b.
Scorza di limone
1/2
pepe
q.b.
Sale
q.b.

La pasta con la ricotta è un evergreen facile e gustoso velocissimo da realizzare. Un primo delicato e cremoso ideale per qualsiasi pranzo o cena di famiglia, o per un pasto dell’ultimo minuto da preparare senza stare troppo ai fornelli. Qui la ricotta viene insaporita con parmigiano grattugiato e un pizzico di sale, e profumata con la scorza di limone, una macinata di pepe e qualche fogliolina di basilico. Quindi viene stemperata in un po’ di acqua di cottura della pasta e utilizzata per mantecare i rigatoni, precedentemente cotti al dente: il risultato sarà un piatto irresistibile e leggero davvero alla portata di tutti.

Noi abbiamo utilizzato la ricotta vaccina, dalle note morbide e dolci, ma se preferisci un sapore più rustico e intenso puoi optare anche per quella di pecora, fare un mix tra i due latticini o scegliere quella di bufala: l’importante è che sia freschissima e che, prima di procedere con la ricetta, venga raccolta in un colino a maglie strette e fatta scolare per bene dal siero. Per ottenere una cremina della giusta consistenza ti suggeriamo di aggiungere l’acqua di cottura della pasta poca alla volta, facendo attenzione a non eccedere con le quantità per evitare una resa troppo liquida.

Buonissima e versatile la ricotta, in abbinamento alla pasta, lunga, corta ma anche fresca, dà vita a primi appetitosi e succulenti: basterà bilanciare bene gli ingredienti e il gioco è fatto. A piacere puoi aggiungere al condimento erbette aromatiche, pomodorini e zucchine, gherigli di noce tritati, fave fresche o agretti (secondo la stagionalità), cubetti di speck o di pancetta rosolati in padella, filetti di tonno sminuzzati…

Se desideri puoi sciogliere un paio di bustine di zafferano in po’ di acqua calda, unirlo alla preparazione e utilizzarlo per condire un buon piatto di spaghetti oppure puoi cimentarti con un classico della tradizione napoletana a base di ricotta di bufala e salsa di pomodoro fresco. Puoi utilizzare un goccino di panna o di latte al posto dell'acqua di cottura oppure, per un piatto più sapido, puoi  sostituire il parmigiano grattugiato con il pecorino.

Scopri come preparare la pasta con la ricotta seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche la pasta alla pecorara.

Come preparare la pasta con la ricotta

Versa i rigatoni in abbondante acqua leggermente salata e lasciali cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo prepara il condimento: raccogli la ricotta in un colino a maglie strette e lasciala scolare per bene dal siero, quindi trasferiscila in una ciotola e aggiungi il parmigiano grattugiato 1.

Profuma con la scorza grattugiata del limone 2.

Unisci qualche fogliolina di basilico 3, precedentemente lavata, tamponata con un foglio di carta assorbente da cucina e sminuzzata.

Spolverizza con una macinata di pepe 4.

Aggiusta di sale 5.

Amalgama bene gli ingredienti con un cucchiaio 6.

Una volta cotta, scola la pasta al dente (tieni da parte un mestolino di acqua di cottura) e trasferiscila nella ciotola con la crema di ricotta 7.

Aggiungi l'acqua di cottura tenuta da parte 8, poca alla volta.

Manteca per bene con un cucchiaio 9.

Distribuisci la pasta nei piatti individuali, completa con una spolverizzata di pepe e qualche fogliolina di basilico 10, e servi.

Conservazione

Per assaporarla in tutta la sua cremosità, si consiglia di consumare la pasta con la ricotta ben calda e al momento.

32
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
32