ingredienti
  • Pane raffermo 300 gr • 79 kcal
  • Latte 120 ml • 79 kcal
  • Uova 2 • 15 kcal
  • Zucchero semolato q.b. • 350 kcal
  • Burro oppure olio extravergine di oliva q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pane fritto con lo zucchero è una variante dolce del classico pane fritto, un'idea gustosa per utilizzare il pane raffermo: si tratta della classica merenda delle nonne, sana e deliziosa. Il pane fritto dolce può essere quindi considerato una merenda povera, economica e veloce da preparare. Nella nostra ricetta abbiamo passato le fette di pane prima nel latte e poi nelle uova sbattute, prima di friggerle. Una volta pronte, gustatele ben caldo ricoperte di zucchero semolato. Ecco come prepararle in pochissimo tempo per la gioia di grandi e piccini.

Come preparare il pane fritto con lo zucchero

Tagliate il pane raffermo in fette abbastanza spesse (1). Bagnate il pane nel latte un secondo per lato (2). Se il pane è raffermo di giorni, lasciate il pane nel latte per qualche secondo in più. Successivamente passate le fette di pane nell'uovo (3).

Cuocete in padella con un po' di burro o di olio extravergine di oliva (4). Fate dorare da entrambi i lati e asciugare l'olio in eccesso con carta da cucina. Passate le fette di pane ancora calde nello zucchero semolato (5) e servite. Le vostre fette di pane nello zucchero sono pronte per essere gustate (6).

Consigli

Per rendere più aromatiche e profumate le vostre fette di pane dolci, aggiungete allo zucchero un cucchiaino di cannella: saranno ancora più golose.

Provate a variare la ricetta usando diversi tipi di pane: pagnotte, ciabatte, pane casereccio o anche pane integrale e con farine particolari.

Un'altra ricetta dolce per riciclare il pane raffermo è la torta di pane, semplice e golosa preparata con l'aggiunta di cacao e cioccolato.

Varianti

In alternativa potete preparare il pane fritto con lo zucchero senza uova, una variante più leggera ma comunque buonissima. Passate il pane solo nel latte freddo, prima di friggerlo in olio ben caldo. Infine passate nello zucchero semolato e gustatelo croccante fuori e morbido dentro.

Conservazione

È consigliabile consumare il pane fritto con lo zucchero subito dopo la preparazione per gustarlo al meglio.