ricetta

Pancake senza lievito: la ricetta della variante gustosa e soffice

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Claudia Gargioni
55
Immagine
ingredienti
Farina 00
150 gr
Uova
2
Bicarbonato di sodio
1 cucchiaino
Latte
150 gr
Zucchero
40 gr
Sale
q.b.
Burro
q.b.
per la guarnizione
miele di acacia (o sciroppo d’acero)
q.b.
fragole e mirtilli
q.b.

I pancake senza lievito sono una variante altrettanto golosa dei classici pancake, le frittelle tipiche della tradizione americana. Perfetti per la colazione e la merenda di tutta la famiglia, sono la soluzione ottimale se hai voglia di pancake, ma ti manca il lievito in polvere in dispensa. Si preparano in poco tempo e risulteranno altrettanto soffici e deliziosi grazie agli albumi, montati a neve fermissima, e alla presenza del bicarbonato di sodio.

Per portarli in tavola, ti basterà mescolare i tuorli con zucchero, farina, bicarbonato, latte e burro fuso, quindi incorporare gli albumi mescolando delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto, per evitare di smontare il composto.

Si procede con la cottura in un padellino ben imburrato, un mestolo alla volta, fino a esaurimento della pastella. Morbidi e fragranti, noi li abbiamo guarniti con un filo di miele, fragole a spicchi e mirtilli, ma a piacere puoi optare per sciroppo d'acero, d'agave, confetture, altra frutta fresca, chips di cocco o crema di frutta a guscio.

Per dei pancake ancora più ghiotti, puoi aggiungere all'impasto delle gocce di cioccolato fondente oppure 20 gr di cacao amaro in polvere: in questo caso potrebbe essere necessario aggiustare leggermente la consistenza dell'impasto versando un filo di latte in più.

Puoi profumare la pastella con i semi di una bacca di vaniglia, cannella in polvere, cardamomo o scorza di limone grattugiata, per dei dolcetti profumati e lievemente speziati.

Scopri come realizzare i pancake senza lievito seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche i pancake senza uova e quelli senza burro.

Come preparare i pancake senza lievito

Per prima cosa separa i tuorli dagli albumi 1.

Monta gli albumi con un pizzico di sale 2 fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

In una ciotola capiente versa la farina e lo zucchero 3.

Aggiungi il bicarbonato di sodio 4.

Versa i tuorli 5.

Unisci il latte 6.

Fai sciogliere 30 gr di burro al microonde o in un pentolino e poi, una volta tiepido, versalo nella ciotola con gli altri ingredienti 7.

Mescola il tutto con una spatola 8.

Incorpora gli albumi a neve fermissima in due volte 9.

Sempre con la spatola incorpora il tutto mescolando dal basso verso l'alto con movimenti delicati in modo da non smontare il composto 10.

Imburra leggermente una padella antiaderente con pochissimo burro, preleva un piccolo mestolo di composto e versalo sul fondo 11.

Fai cuocere a fuoco moderato fino a quando non compariranno delle piccole bollicine sulla superficie del pancake 12.

A questo punto, con l'aiuto di una spatola o una paletta, gira il pancake con un movimento deciso e prosegui la cottura anche dall'altro lato 13. Cuoci gli altri pancake fino a esaurimento della pastella.

Guarnisci con un filo di miele, o di sciroppo di acero, completa con fragole e mirtilli, e servi 14.

Consigli

Per rendere più leggeri i tuoi pancake, può sostituire il latte vaccino con del latte vegetale e il burro con dell'olio di semi di girasole, extravergine di oliva o di cocco.

Per una versione salata di questi pancake, puoi omettere lo zucchero e aggiungere un pizzico in più di sale, oppure puoi profumarli con delle spezie, come paprica, pepe o curcuma, e delle erbette aromatiche a piacere.

Se preferisci, puoi omettere lo zucchero e sostituirlo con l'eritritolo o un cucchiaio di miele.

Conservazione

I pancake senza lievito si possono conservare in frigorifero per circa 2 giorni, ben chiusi all'interno di un contenitore ermetico. È possibile congelare i pancake già cotti nelle apposite vaschette inserendo fra un pancake e l'altro un pezzetto di carta forno: in questo modo sarà più semplice porzionarli.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
55
api url views