ingredienti
  • Per 15-20 palline di cocco (10 minuti)
  • Farina di cocco 12 cucchiai • 660 kcal
  • Cacao 6 cucchiai, amaro in polvere • 320 kcal
  • Latte parzialmente scremato 40 ml • 49 kcal
  • Zucchero bianco 10 cucchiai • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Semplici, buoni, quindi pericolosi. Quando un pasto è goloso e facile da fare, si rischia di prenderci la mano e di non smettere di mangiare. Eppure le palline di cocco e cacao possono salvarvi la serata con il minimo impegno. Basti pensare che per preparare questo piatto non avete bisogno nemmeno del fuoco, dato che è più che sufficiente il frigorifero. Altro grande vantaggio di questo piatto è che è senza glutine che lo rende ideale anche per i commensali celiaci. Per prepararle sono sufficienti dieci minuti di lavoro ed un'attesa di circa due ore perché le palline si stabilizzino raffreddandosi in frigo per circa due ore. Facile ed economica, questa ricetta è però estremamente calorica.

Come preparare le palline di cocco e cacao

Mettete dieci dei dodici cucchiai di farina in una terrina con tutto lo zucchero e il cacao. Mescolate finché non avrete dato uniformità agli ingredienti e versate poi i 40 ml di latte. Impastate con le mani come se fosse una pasta di farina ed ottenete in questo modo un'unica palla di cacao. Da questa, ottenete poi 15-20 palline che riponete man mano in un piatto. Avete cominciato da pochi minuti e siete ormai quasi alla fine della preparazione. Vi restano circa due cucchiai di farina di cocco: qui passate ogni singola pallina in modo tale che le superfici si ricoprano leggermente di bianco (se usate scaglie di cocco piuttosto che farina, il piatto ne acquista dal punto di vista estetico). Se proprio volete dare un tocco di classe al vostro piatto, potete riporre le palline in apposito cook cake. Avete concluso: non vi resta che riporre il piatto con le palline di cocco in frigo ed aspettare appena due ore!